Viareggio Cup, gli Mvp della 2^ giornata del Gruppo B

Prosegue la fase a gironi della 71^ Viareggio Cup. Nelle dieci gare del terzo giorno del torneo non ha perso tempo per regalare gol ed emozioni sui campi della Toscana e della Liguria. Scopriamo quali sono stati i migliori in campo dei match di questa seconda giornata del Gruppo B:

Sassuolo-Benevento – Gaetano Mancino (Benevento): Realizza a metà del primo tempo la rete che di fatto regala la vittoria ai nerazzurri. Sulla sua fascia è un modo perpetuo, dai suoi piedi e dalle sue giocate sono arrivate le occasioni più importanti dei sanniti.

FK Rfs-Pontedera – Maksims Tonisevs (FK Rfs): E’ il migliore in campo nel successo della formazione lettone contro i toscani. Realizza uno strepitoso gol di esterno che vale il prezzo del biglietto. Con la sua qualità tiene in apprensione tutta la retroguardia del Pontedera per tutto l’arco della partita.

Milan-SpeziaDaniel Maldini (Milan): E’ l’autentico trascinatore del Milan nel successo di misura sullo Spezia. Pronti, via e colpisce la traversa complice una deviazione provvidenziale del portiere spezzino. Poi realizza il vantaggio su calcio di punizione, poi da attaccante rapace di rigore su cross di Capanni firma il definitivo 3-2 a fine primo tempo.

Berekum Chelsea-Carrarese – Mohamed Alhassan (Berekum Chelsea): L’attaccante della formazione ghanese ha svolto un lavoro di grande intelligenza e sacrificio, per tenere alto il baricentro della propria squadra. Ha costruito tante occasioni per i propri compagni ed ha impreziosito la sua prestazione con due reti.

Fiorentina-PerugiaTofol Montiel (Fiorentina): Entra nella ripresa e la viola cambia decisivamente marcia. Con la sua velocità mette in crisi la difesa del Perugia, si incarica di calciare il primo rigore che di fatto apre la strada alla vittoria dei toscani.

Krasnodar-Westchester United – Kutuvoi (Krasnodar): L’attaccante russo realizza due reti ma è il trascinatore della formazione russa nella larga vittoria contro il Westchester United. Gioca da “tuttocampista”, è l’uomo ovunque in mezzo al campo, recupera tanti palloni e mette lo zampino in diverse occasione costruite dei russi.

Genoa-Livorno – Flavio Bianchi (Genoa): E’ decisivo per la vittoria della formazione ligure contro gli amaranto. Nel primo tempo colpisce un legno, nella ripresa su calcio di rigore realizza la marcatura che permette al Genoa di chiudere il discorso qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo.

Rappr. Serie D-SpalFederico Trevisan (Rappr. Serie D): E’ il migliore in campo nella vittoria della Rappresentativa Serie D sulla Spal. Quando ha l’opportunità sulla sua fascia di competenza si fa sempre vedere come nell’occasione del 2-0 su assist di Sall. Prezioso il suo lavoro in mezzo al campo.

Under 19 Cina-Salernitana – Tommaso Rossi (Salernitana): E’ decisivo per i colori granata nel pareggio contro la formazione Under 19 della Cina. Mister Beni lo inserisce nel secondo tempo ed è bravo a trovare la via della rete nell’unica occasione a dispoisizione.