Viareggio Cup, Genoa-Livorno: formazioni ufficiali e risultato live

Oggi torna in campo il Gruppo B per la seconda giornata della Viareggio Cup, si sfideranno le prime della classe per il girone 9 che vede Genoa e Livorno appaiate a tre punti. I rossoblù hanno vinto un match tirato fino alle fine contro il Duklha Praga, mentre gli amaranto hanno vinto di misura contro l’Atlantida. Il match di domani si giocherà alle ore 15:00 a Levanto con la cronaca ripresa da Pianetagenoa1893.net.

LA CRONACA (Ripresa da Pianetagenoa1893.net)

1′: Iniziata la partita a Levanto.

5′: Subito in possesso il Genoa che prova a prendere in mano la partita.

15′: Cleonise viene fermato al momento del tiro. Bianchi prova il tiro sulla ribattuta e De Chirico para.

17′: Occasione per il Livorno, Del Bravo di testa manda di poco a lato.

20′: Ancora Livorno con una punizione pericolosa. Para Raccichini.

27′: Risponde il Genoa con Bianchi, che dopo aver triangolato con Karic spara fuori da buona posizione.

38′:  Ci prova Dervelan, grande risposta di Raccichini.

44′: Prima vera occasione Genoa! Bel cross in mezzo di Karic, sul pallone arriva il numero 18 che colpisce in pieno il palo!

45′: Altro palo Genoa! Bianchi raccoglie un calcio d’angolo, ma la sua conclusione si schianta sul palo!

45′: FINE PRIMO TEMPO! Reti bianche in questi primi 45 minuti di Genoa-Livorno, con le due squadre vicine al vantaggio a fasi alterne: ad un ottimo avvio amaranto ha risposto il Genoa negli ultimi minuti, colpendo ben due pali.

45′: INIZIO SECONDO TEMPO! L’arbitro dà il via alla seconda frazione di Genoa-Livorno!

47′: Parte subito forte il Genoa con Cleonise, che innescato da Adamoli prova la conclusione. Molto bravo De Chirico a dire di no al numero 11 rossoblù.

50′: Ci prova il Livorno con Bartolini, palla che si spegne a lato di poco.

56′: Buona occasione per Karic! Il numero 7 del Genoa, nel cuore dell’area di rigore, riceve un lancio e prova la conclusione al volo che termina alta!

57′: Canessa! Occasionissima per l’attaccante amaranto, che dopo aver colpito il palo con un tiro da fuori tenta nuovamente la conclusione, a porta sguarnita: pallone calciato però fuori!

62′: Primo cambio della gara, Gasco prende il posto di Piccardo; fuori anche Petrovic per Szabò.

64′: Brutto contrasto tra Da Cunha e Pallecchi, con quest’ultimo costretto a lasciare il campo. Ingresso per Alesso.

68′: Ancora Cleonise, che di testa non centra lo specchio della porta.

68′: Anche Da Cunha non ce la fa, prende il suo posto Zanoli.

80′: Doppio cambio Genoa, con Rovella e Karic che lasciano il posto a Zvekanov e Cella.

85′: RIGORE PER IL GENOA!

86′: BIANCHI SBLOCCA LA PARTITA! 1-0! Nell’1 contro 1 con De Chirico Bianchi non si lascia intimorire e calcia con potenza e precisione: bravo il numero 1 amaranto ad azzeccare l’angolo, ma non riesce comunque ad arrivare sul pallone!

90′: L’arbitro concede 5 minuti di recupero.

90’+1′: Cambio tra le fila del Livorno, De Simone prende il posto di Bartolini.

90’+3′: Ci prova Canessa, ma Raccichini è bravo a bloccare la sfera sul colpo di testa.

90’+5′: TRIPLICE FISCHIO! IL GENOA VINCE PER 1-0! Partita vivace ed equilibrata in quel di Levanto, con le due squadre che sono spesso andate vicino al vantaggio. A decidere la gara, nel finale, è capitan Bianchi, che freddissimo dagli 11 metri mette dentro il pallone che vale il primo posto del girone. Il Genoa, con 6 punti, è ora matematicamente promosso alla fase successiva del torneo: per il Livorno, invece, il capitolo discussione si affronterà contro il Dulka Praga, anch’esso a 3 punti dopo la vittoria odierna sull’Atlantida.

(ricarica la pagina per aggiornare la cronaca)

IL TABELLINO DI GENOA-LIVORNO

Marcatori: 86 rig. Bianchi (G)

Genoa: Raccichini, Piccardo (62′ Gasco), Adamoli, Da Cunha (68′ Zanoli), Karic (80′ Cella), Rovella (80′ Zvekanov), Bianchi, Cleonise, Njie, Petrovic (62′ Szabò), Da Silva. A disp.: Da Silva L., Ruggiero, Dumbravanu, Raggio, Masini, Ventola, Criscito, Montaldo, Ricci, Dellepiane, Besaggio, Diakhatè. All.: Sabatini

Livorno: De Chirico, Casanova, Del Bravo, Dervelan, Santini, Bellandi, Bartolini (90′ De Simone), Bardini, Canessa, Pallechi (64′ Alesso), Regoli. A disp.: Mariani, Balleri, Canessa Alex, Focardi, Fremura, Petri, Salvadori, Lenti, Piccione, Pini, Fornaciari, Haoudi, Malandruccolo. All.: Cannarsa

Arbitro: Sig. Restaldo

Ammoniti: 32′ Rovella (G), 76′ Szabò (G), 88 Adamoli (G)