Idasiak 5,5: spettatore non pagante per tutto il primo tempo.Nella ripresa è colpevole del primo gol subito a causa di un passaggio errato e anche del secondo, sebbene la distanza fosse ravvicinata poteva fare qualcosa di più.

Zanoli 6: buona la sua partita, nel primo tempo impeccabile. La ripresa è da rivedere.

Zenon 6,5: spesso è protagonista di grandi anticipi sui passaggi avversari, si propone in avanti ma non risulta pericoloso.

D’Alessandro 6: gioca bene sul centro-sinistra sia in fase di impostazione che di copertura.

Esposito G. 6: come il suo compagno di reparto non commette grandi sbavature, sufficienza meritata.

Senese 6: pilastro della difesa partenopea non delude e porta tranquillità nella retroguardia.

Mezzoni 6,5: gioca bene per tutti e 90 i minuti, da segnalare l’assistenza per il gol di Sgarbi.

Mamas 6: una gara di grande intensità, corre per tutto il campo più e più volte portando il pressing che diverse volte fa sbagliare il primo controllo agli avversari.

Palmieri 5,5: non riesce a raggiungere i suoi compagni di reparto nel tabellino dei marcatori, partecipe alla manovra ma può fare meglio sotto porta.

Gaetano 7,5: sempre più simbolo di questo Napoli, distrugge il Palermo con una doppietta e fa guadagnare punti alla sua squadra.

Sgarbi 7: oggi trova un gol e un assist fondamentali per portare a casa il match. Non tocca molti palloni ma quelli che ha li sa capitalizzare al meglio