x

x

Arriva un'altra sconfitta per la Juventus di mister Paolo Montero. Ancora una volta i bianconeri capitolano di misura come contro l'Empoli. Una partita maschia e combattuta a centrocampo regala quindi un'altra delusione ai giovani ragazzi bianconeri. Gil prova ad arenare le discese di Sene che, nonostante tutto, riesce ad essere decisivo con un cross al bacio per l'accorrente Baroncelli.

LA CRONACA DEL MATCH

JUVENTUS

LE PAGELLE DELLA JUVENTUS

Montero nota lieta, male Turco

VINARCIK 5.5: insicuro con la sfera tra i piedi non mette tranquillità alla sua squadra sbagliando non pochi passaggi, incolpevole sul gol avversario

MARTINEZ 5.5: se nella prima frazione è ordinato e preciso nella ripresa è costretto a rincorrere continuamente le maglie dell'attacco viola, che attacca a testa bassa senza esclusione di colpi

MONTERO 6: raccomandato a chi? Gioca una partita attenta garantendo sicurezza alla retroguardia bianconera. Preziosi alcune letture che disinnescano azioni offensive della viola. Dall'86' GRELAUD SV

GIL 5.5: difende bene per tutto il match salvo poi andare in difficoltà sull'allungo, lascia una sola volta libero Sene che ne approfitta e serve l'assist per il gol vittoria

TURCO 5: gara di ombre e luci quella dell'esterno bianconero. Alterna fasi di poca lucidità a fasi in cui non sbaglia una virgola, la conferma arriva con il cartellino rosso a pochi minuti dalla fine

Mazur un mastino, bene Finocchiaro dalla panchina

NGANA 6: sembra sempre fuori dalla manovra della sua squadra ma alla fine la gamba ce la mette sempre lui, onnipresente in mezzo al campo

MAZUR 6.5: partita di grande sacrificio per il centrocampista di Montero, a cui viene affidato il compito di marcare a uomo Infantino. Compito svolto con ampia sufficienza visto che non al 20 in maglia viola un solo pallone pulito da giocare. Dal 63' OWUSU 5: spento e con poca voglia non da alla sua squadra la freschezza che Montero si aspettava

PAGNUCCO 5: il capitano bianconero sembra essere stanchissimo. Non affonda il colpo come ci ha abituato a vedere nelle scorse partite, quasi rinunciatario in alcune situazioni

CRAPISTO 6: si abbassa tanto per dare una mano in mediana e si allontana dalla sua zona di competenza. Nelle volte in cui riceve la sfera sulla trequarti è sempre un pericolo per la difesa viola. Dal 63' FINOCCHIARO 6.5: come linfa vitale per l'attacco bianconero. Piu' lucido e cinico del compagno crea tante occasioni nella mezz'ora in cui è in campo

FLOREA 6: lotta tanto tra le linee scendendo spesso anche sulla linea del centrocampo per aiutare lo sviluppo della manovra bianconera, stanco nelle ultime battute

PUGNO 6: nel primo tempo è uno dei piu' attivi in zona offensivA, creando non pochi grattacapi alla difesa viola con i suoi movimenti. Scende nella ripresa. Dal 68' SRDOC 5.5: poco incisivo nonostante la maggiore freschezza

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Fiorentina Primavera, Italiano al Viola Park: c'è un osservato speciale

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }