Cremonese

Spal-Cremonese, le pagelle dei grigiorossi: Spini illude, Ghisolfi non incide

Le pagelle dei ragazzi di mister Lucchini

Leonardo Bosello
23.11.2019 13:39

De Bono 5.5: si fa saltare troppo facilmente da Minaj nell'azione del 2-0 della Spal. Mostra qualche incertezza sulle uscite alte. 

Lamanna 5.5: Uddenas lo coglie di sorpresa numerose volte, soffre la forza fisica del centrocampo spallino. Dal 46' Emche 6: fa salire la squadra ma non ha mai fra i piedi una vera occasione da gol.

Bia 6.5: impensierisce Galeotti con un bel tiro nel primo tempo e spinge con costanza fino al 90' dimostrando anche una buona tecnica.

Cella 5.5: centrale nella difesa a 3, coordina il reparto  e costruisce la manovra, ma si perde Minaj sul raddoppio spallino 

Cerri 5.5: spesso impreciso e frettoloso, commette un fallo ingenuo su Uddenas che causa il rigore per la Spal. 

Bignami 5.5: neanche il capitano grigiorosso gioca una grande partita, spesso lento nel far uscire palla e rischia molto quando viene pressato 

Girelli 6.5: prestazione positiva, lotta su qualsiasi pallone a centrocampo. Non molla mai e ci prova fino al 90'.

Sow 6: a volte rischia in fase d'impostazione, ma spesso la Spal gli lascia girare palla facilmente, agevolando i suoi compiti da regista 

Bertazzoli 5.5: si vede poco e viene sempre chiuso molto bene dai difensori spallini. Dal 90' Bingo: s.v. 

Ghisolfi 5.5: il numero 10 non trova le sue giocate al Fabbri quest'oggi, spreca anche una ghiotta occasione nel primo tempo dove non controlla un ottimo suggerimento di Spini che lo aveva messo tu per tu con il portiere. Dal 90' Parmiggiani: s.v. 

Spini 7.5: il migliore della Cremonese, alta spesso l'uomo e mette in seria apprensione la retroguardia di casa, grazie ad un turo eccezzionale. Accorcia le distanze su punizione al 70' e poi sfiora la doppietta sempre da fermo colpendo una traversa clamorosa. La Cremonese torna a casa con una sconfitta, ma la sua prestazione non va di certo dimenticata.  

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
Cosenza-Livorno, le pagelle dei toscani: vola Haoudi