Livorno

Cosenza-Livorno, le pagelle dei toscani: vola Haoudi

Onorio Ferraro
23.11.2019 13:28

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Neri 6.5: nel primo tempo rischia un po’ troppo in copertura, nella ripresa risponde bene dopo due uscite rischiose. Ha un pizzico in più d’esperienza nonostante la giovanissima età.

Bani 6.5: gioca con lucidità e marca bene gli avversari, in fase di non possesso risponde presente. Dal 89’ Cesaretti S.V.

Fremura 6.5: si inventa il gol e il suo raddoppio taglia le gambe agli avversari. Gioca con responsabilità contro una squadra a tratti pericolosa.

Petri 6: ordinaria amministrazione tra la difesa e la mediana, fa il suo senza strafare e gioca con tranquillità.

Deverlan 6: come molti compagni fa semplice amministrazione in mezzo al campo, prova in fase dipossesso palla ad aprire gli spazi.

Salvadori 6.5: giusto il tempo di sistemarsi in difesa e inizia a smistare a tratti i compagni di squadra.

Pecchia 7: è una spina nel fianco per i rossoblu. Sorprende per la sua capacità in fase di non possesso palla a far alzare i suoi compagni di squadra. Dal 80' Piccione S.V.

Bellandi 6: una buona gara sotto molti aspetti, parte in difficoltà ma pian piano inizia a dire la sua. Dal 80' Stringara S.V.

Cremonini 6: partita sottotono, non punge e dopo un’ora di gioco vede la doccia con anteprima. Rischia un po’ troppo. Mister, probabilmente, non soddisfatto. Dal 60’ Del Bianco 6: lo ricopre senza problemi ma la musica non cambia. Non c’è nessun guizzo in mezz’ora.

Ruggiero 6.5: trai scina la difesa dei rossoblu quando vanno in affanno ed apre gli spazi ai compagni di reparto.

Haoudi 7.5: è il migliore in campo sembra ombra di dubbio., Trascina i suoi e si prende la squadra sulle spalle. Sul rigore resta glaciale, portiere spiazzato poi sul tris conferma la crescita personale partita dopo partita. Dal 89’ Trotta S.V.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Colley allunga, salgono Fonseca e Pavone
Cosenza-Livorno, le pagelle dei rossoblu: flop difensivo