Fabio Carboni (@ Inter Twitter)
Inter

Inter-Atalanta, le pagelle dei padroni di casa: Carboni la decide, Abiuso protagonista

Le pagelle della squadra di mister Chivu

29.08.2021 16:37

Botis 5,5 - Sbaglia un paio di volte con i piedi mandando la palla direttamente in fallo laterale. Nel primo tempo si fa trovare pronto su un colpo di testa ravvicinato ma sul momentaneo pareggio dell'Atalanta poteva forse fare di più.  

Zanotti 5,5 -  Svolge perlopiù compiti difensivi e, nel primo tempo, lo fa molto bene. Nella seconda frazione, invece, sbaglia un paio di palloni velenosi ma per sua fortuna non si concretizzano in nulla di dannoso per l'Inter. Il carattere però non manca al capitano nerazzurro. 

Hoti 6 -  Sfiora il gol su calcio d'angolo: in difesa è un muro anche se nel secondo tempo cala un po' di fronte all'assalto bergamasco. Immobile sul momentaneo pareggio degli avversari. 

Moretti 6 - Di testa è quasi sempre perfetto: e anche lui come Hoti, si fa vedere in attacco su calcio d'angolo. Unica nota stonata del pomeriggio: si fa saltare netto da Shakur Omar sul primo gol dell'Atalanta. 

Carboni 7 - É uno dei più attivi della sua squadra ma a volte è troppo frenetico, e infatti si prende un cartellino giallo nel primo tempo. La qualità sulla fascia sinistra però è tanta: nel finale segna un gol pesantissimo e stupendo per portare avanti i suoi. 

Fabbian 6,5 - Bravo a mantenere l'equilibrio tra difesa e attacco e a guidare il pressing dell'Inter in avanti. Ancora più bravo a crederci sulla seconda rete nerazzurra, tap-in vincente. (72' Grygar 6 - Entra bene in campo anche se non si fa vedere molto.)

Cecchini Muller 6,5 - Sempre molto attento in mezzo al campo. Insieme a Fabbian costruisce una cerniera di centrocampo molto efficiente. (58' Casadei 6,5 - Molto bene a centrocampo nonostante i pochi minuti: la classe riesce comunque a vedersi.) 

Nunziatini 6,5 - Tanta qualità da parte sua ma anche concretezza quando serve. Elemento dinamico del centrocampo nerazzurro, va vicino al gol in apertura. 

Jurgens 6,5 -  Combatte molto lì davanti. A inizio partita sciupa un'occasione di testa ma, qualche minuto dopo, è soltanto sfortunato a colpire la trasversa. Pallone poi messo dentro da Fabbian. Ottima partita di sostanza da parte di Jurgens. (84' Goffi S.V.)

Abiuso 7,5 - In ogni azione offensiva c'è il suo zampino. Attivissimo su tutto l'attacco dell'Inter, corre e lotta su ciascun pallone. Si allarga e mette un cross perfetto per la testa di Jurgens e poi il gol da centravanti vero: pulisce un pallone che schizza, lo mette giù e in un nano secondo lascia partire il destro che finisce in rete. (58' Peschetola 7 - Mette un pallone perfetto per il tiro meraviglioso - e gol - di Carboni.)

Owusu 6 - La seconda rete dell'Inter nasce da un suo recupero palla, si sacrifica molto ma a volte non è pulito: viene infatti ammonito. Anche in attacco vuole fare molto ma sbaglia più di qualche pallone.  (72' Fontanarosa 6 - Entra in campo per dare solidità difensiva in un momento difficile dell'Inter.)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: Ambrosino accorcia in vetta
Reggina, vicino Cortinovis in prestito dall'Atalanta