x

x

Foto: Martina Cutrona
Foto: Martina Cutrona

Al “Centro Sportivo Ferentino” va di scena Frosinone-Lecce, gara valida per la 20^ giornata del campionato Primavera 1. All'andata la sfida è terminata 2-2  e quest'oggi le motivazioni come naturalmente lo scorso ottobre sono alte sia da una parte che dall'altra: i locali sono in cerca di punti salvezza per tentare una rimonta che rimarrà nella storia, con Bologna e Monza rispettivamente nella penultima posizione(la differenza reti penalizza il Bologna) che distano ben undici lunghezze, e domenica gli emiliani affronteranno l'Inter e i brianzoli la Roma; il Lecce invece ha l'unico obiettivo di scalare la classifica e nelle ultime tre giornate sono arrivate due vittorie con Genoa per 3-2 e Hellas per 2-1, con di mezzo la sconfitta contro la Juventus per 1-0. Da sottolineare naturalmente che nelle ultime due giornate i padroni di casa hanno raccolto quattro punti con la vittoria contro il Sassuolo, match terminato 2-1 e il pareggio per 1-1 arrivato contro la Fiorentina. Una squadra che è di certo viva quella di Angelo Gregucci ed è pronta a dimostrarlo anche in questo weekend. Sarà quindi una partita che si preannuncia ricca di emozioni e noi di MondoPrimavera, siamo come sempre qui pronti a raccontarla.

LA CLASSIFICA DEL PRIMAVERA 1

La cronaca live di Frosinone-Lecce Primavera

1': FISCHIO D'INIZIO!!!

2': attacca subito il Frosinone con Romano che ci prova in acrobazia all'interno dell'aria di rigore, ma viene murato.

4': ancora in avanti il Frosinone, questa volta è Luna ad andare al tiro, ma anche lui  trova sulla sua strada un difensore pugliese.

6': ottimo inizio del Frosinone, con Boccia che recupera palla in una posizione pericolosa, passa per Luna che va al tiro, ma un difensore ospite manda in angolo. Sul corner non accade nulla di eclatante.

9': ci prova anche il Lecce, con McJannet che calcia dalla distanza, ma la sfera finisce di poco fuori.

12': buona occasione per il Frosinone, direttamente sugli sviluppi di un calcio di punizione da posizione defilata, a batterlo è Selvini che crossa in mezzo, dove Pahic non riesce per un pelo a scaraventare la palla in rete.

19': buona azione del Frosinone che si conclude con un crossa dalla destra di Bouabre direttamente per Boccia,  il quale calcia  al volo e Borbei blocca senza problemi.

20': GOLLL FROSINONE: passano in vantaggio i locali con Romano che crossa dalla sinistra, lisciano Pascalau e Samek, la sfera arriva a Luna che batte il povero Borbei.

28': attaccano ancora i locali, questa volta ci prova Cichella da fuori, ma la sfera finisce alta sulla traversa.

30': cartellino giallo per il difensore Kamensek Pahic del Frosinone.

32': ancora Cichella alla conclusione, ma il tiro finisce nuovamente alto.

34': oppoortunità da calcio di punizione da posizione defilata per il Lecce, batte Daka, ma il Frosinone si difende bene.

35':GOLLLL FROSINONE: un'altra buona azione costruita dal Frosinone, con la sfera che arriva sui piedi di Bouabre sull'out di destra, quest'ultimo conduce il pallone, mette in mezzo, viene murato da Esposito, recupera nuovamente il possesso e rimette in mezzo all'aria di rigore la sfera e Molignano sigla il raddoppio.

42': attacca il Lecce e ci prova con Corftizen, che calcia dalla distanza, ma Palmisani si distende  e manda in angolo. Sul corner non succede nulla di eclatante.

44': il Lecce tenta di accorciare le distanze e ci prova sugli sviluppi di un calcio d'angolo, la sfera arriva sulla testa di Samek, che rimette in mezzo, si oppone Molignano e il pallone carambola nuovamente su Samek e si riparte con un rimessa dal fondo.

45': assegnato un minuto di recupero.

45+1': DUPLICE FISCHIO!!!

INTERVALLO

46': SI RIPARTE!!!

46': triplo cambio per il Lecce: fuori Pascalau, Yilmaz e Jemo, dentro Davis, Minerva e Vescan-Kodor.

52': disordine in fase difensiva da parte del Frosinone, ma alla fine è Kamensek Pahic a mandare in angolo, dove non c'è nulla da evidenziare.

54': attacca il Lecce con Minerva che dalla destra mette in mezzo per la testa di Daka che manda fuori.

57': ci provano i locali con Romano che dalla sinistra mette in mezzo per Bouabre, quest'ultimo calcia, ma il tiro è debole e Borbei blocca senza problemi.

64': calcio di rigore per il Lecce, per un tocco di mano all'interno dell'aria di rigore di Zaknic. Alla battuta Daka.

65': GOLLL LECCE: accorciano le distanze i pugliesi, con Daka che dal dischetto non sbaglia.

70': prima sostituzione per il Frosinone: fuori Molignano, dentro Milazzo.

71':LECCE IN DIECI!!!! Espulsione per doppio giallo per McJannet dopo aver commesso fallo su Zaknic.

76': cartellino giallo per Zaknic!

78': cartellino giallo per Palmisani per perdita di tempo!!!

80': ammonito anche Cichella tra le fila del Frosinione.

80': ci prova il Lecce sugli sviluppi di un calcio di punizione, con la sfera che arriva in mezzo, ci prova di testa Esposito, ma Palmisani dice no.

84': sostituzione per il Frosinone: fuori Luna, dentro Mezsargs.

87': cartellino giallo per Davis per un fallo ai danni di Cichella.

87': doppio cambio per il Frosinone: fuori Kamensek Pahic e Selvini, dentro Severino e Cichero.

88': calcio di punizione all'interno dell'aria di rigore del Frosinone, con Palmisani che raccoglie un retropassaggio di Bouabre con le mani.

90': sul calcio di punizione Samek passa per Daka, il quale calcia, ma colpisce in pieno la barriera.

90': assegnati cinque minuti di recupero.

94': espulsione anche tra le fila del Frosinone: espulso Stefanelli dopo un principio di rissa in campo.

94': sostituzione per il Lecce: fuori Samek, dentro Helm.

90+5': TRIPLICE FISCHIO!!!! Arriva il terzo risultato utile consecutivo per il Frosinone. La squadra di Gregucci batte il Lecce e sogna una clamorosa salvezza.

Il tabellino di Frosinone-Lecce Primavera

Frosinone: Palmisani, Romano, Kamensek (42' st Severino), Zahnic, Molignano(25' st Milazzo), Selvini (42' st Cichero), Boccia, Luna (39' st Mezsargs), Ioannou, Cichella, Boubabre. A disp.: Lagonigro, Stefanelli,Petta Shkambaj, Ferizaj, Amerighi, Antoci. All.: Angelo Gregucci

Lecce: Borbei, Pascalau (1' st Davis), Samek (45+4' st Helm), McJannet, Yilmaz (1' st Minerva), Pacia, Agrimi, Daka, Corfitzen, Jemo (1' st Vescan-Kodor), Esposito. A disp.: Lampinen, Leone, Dempsey, Addo, Zivanovic. All.: Federico Coppitelli

Arbitro: sig. Arena Alberto Ruben sez. Torre del Greco

Ammoniti: Pahic (F), Zaknic(F), Palmisani (F), Cichella (F), Davis (L)

Espulsi: McJannet per doppia ammonizione (L), Stefanelli (F) dopo un principio di rissa negli ultimi minuti

Marcatori:  20' pt Luna (F), 34' pt Molignano (F), 20' st Daka (L)

Frosinone Primavera

 Dove vederla in tv o streaming

Quest'oggi sul terreno di gioco del “ Centro Sportivo Ferentino" si affrontano il Frosinone e il Lecce, in un match assolutamente da non perdere, con le due squadre che hanno tanta voglia di conquistare i tre punti. La gara sarà visibile su SoloCalcio canale dell'app di Sportitalia ed è possibile seguire qui su MondoPrimavera.com la live testuale.

Le probabili formazioni di Frosinone-Lecce

I padroni di casa del Frosinone sono in cerca del terzo risultato utile consecutivo. La squadra di Gregucci, infatti, nelle ultime due uscite ha raccolto ben quattro punti e quest'oggi tra le mura amiche non vuole regalare nulla a Borbei e compagni, ma dovrà fare a meno del difensore Cesari. Dall'altra parte gli ospiti, stanno attraversando un periodo tutto sommato positivo, Federico Coppitelli, nell'ultimo giorno di mercato ha salutato il centrocampista Vulturar, ma può far conto su due nuovi innesti:  sul centrocampista  Casciano e sul jolly offensivo Winkelmann (qui tutti i movimenti di mercato dei pugliesi), mentre mancherà per squalifica l'attaccante Burnete. Di seguito le probabili formazioni di Frosinone-Lecce:

Frosinone: Palmisani, Ioannou, Pahic, Gennaro, Boubabre, Cichella, Gaeatano, Boccia, Raffaele, Luna, Selvini. All: Angelo Gregucci

Lecce: Borbei, Esposito, Pacia, Davis, Agrimi, Minerva, Samek, Daka, Corfitzen, McJannet, Helm. All.: Federico Coppitelli 

 

Kumi, esordio in Serie A: il legame con Sassuolo e la sua storia
Napoli-Ternana all'ultimo respiro: vittoria importantissima per i partenopei