x

x

Ciammaglichella - MARTINA CUTRONA
Ciammaglichella - MARTINA CUTRONA

Stagione fino a questo momento di livello quella del Torino Primavera. I ragazzi di Scurto infatti stanno confermando l'exploit della scorsa stagione, occupando il quinto posto in Primavera 1. I granata stanno mettendo in mostra tanti giovani interessanti, tra cui Aaron Ciammaglichella. Oltre ad essere ormai un punto fermo della formazione di Scurto, il classe 2005 è uno dei profili più in evidenza dell'Italia U19. Ciammaglichella ha rilasciato un'intervista a Tuttosport. Ecco le sue parole. 

Ciammaglichella Italia U19
Ciammaglichella - MARTINA CUTRONA

Ciammaglichella, Toro e idolo calcistico

Ciammaglichella si è avvicinato al calcio grazie ad una sola squadra: il Torino. “Sono cresciuto nel quartiere di Santa Rita, vicino allo stadio del Torino. E ho cominciato a dare i primi calci proprio con la maglia granata a quattro anni e mezzo”. Da un punto di vista tattico, il classe 2005 può ricoprire tanti ruoli: “Ho giocato anche dietro le punte e come esterno, ma mi sento più centrocampista. Cerco di fare entrambe le fasi, difensiva e offensiva, con la stessa intensità. Mi piace molto attaccare lo spazio verso la porta”. Ecco gli aspetti su cui, a detta sua, dovrebbe migliorare: “Mi manca forse un po' di sicurezza e intraprendenza palla al piede. Mi affido spesso al compagno in fase offensiva, ma potrei cercare di più la porta”. Ciammaglichella ha parlato anche dei suoi idoli calcistici: “Il mio idolo è Javier Zanetti. Tatticamente mi rivedo nel suo modo di intendere il ruolo come tuttocampista. Ammiro Zlatan Ibrahimovic per la personalità, oltre che per le straordinarie doti fisiche e tecniche”. 

LA CRONACA DI ITALIA-GEORGIA U19

Ciammaglichella, l'Italia U19 e il futuro

Il centrocampista sta confermando le proprie qualità anche con l'Italia U19: “Non mi sarei mai aspettato di poter rappresentare un giorno la mia nazione, spero di poterlo fare anche in futuro. Sono grato di vestire questa maglia, è un orgoglio per me e per la mia famiglia. Corradi? Mi dice spesso di restare tranquillo, si lavora parecchio su questo aspetto assieme a tutto il gruppo. Tecnicamente ho ricevuto importanti consigli sul controllo orientato e su come posizionarmi per avere una visione più periferica". Grazie alla sua capigliatura in molti lo paragonano a Zirkzee: “Abbiamo qualche movenza simile ma lui è più attaccante rispetto a me. Le somiglianze poi dipendono anche dal momento storico, oltre che dalle caratteristiche. Oggi mi dicono Zirkzee, qualche anno fa mi dicevano Marcelo, Witsel o Fellaini...”. Ciammaglichella infine ha fatto il punto sul futuro: “Lavoro tutti i giorni per crescere e migliorare. Fuori dal campo studio al liceo scientifico sportivo di Torino e mi piacerebbe fare scienze motorie all’università. Per ora il sogno è esordire in prima squadra col Toro”. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Pafundi che sinfonia, Palestra inesauribile: le pagelle dell'Italia U19

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }