x

x

Zanos Savva - FABIO PANELLA
Zanos Savva - FABIO PANELLA

Mancano ancora un paio di mesi all’inizio del campionato ma in casa Torino si pensa già alla prossima stagione. In vista dei primi impegni ufficiali previsti a metà agosto, la squadra granata si radunerà al Filadelfia tra l’8 e il 9 luglio per svolgere i test fisici, mentre partirà alla volta di Pinzolo, in provincia di Trento, per il ritiro e due test amichevoli dal 14 al 28 luglio. Questa potrebbe essere un’occasione per testare alcuni giovani della Primavera che potrebbero diventare dei punti fissi della prima squadra, come accadde per il classe 2004 Gvidas Gineitis, uno dei migliori giovani centrocampisti del nostro campionato. 

Alessandro Dellavalle
Alessandro Dellavalle con la maglia del Torino Primavera 

I talenti azzurri del Torino primavera

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, diversi talenti azzurri prenderanno parte al ritiro estivo della prima squadra granata. Uno di questi è Alessandro Dellavalle, difensore centrale con spiccate doti offensive. Il capitano della primavera di mister Scurto, infatti, ha segnato 10 reti tra campionato Primavera 1 e Coppa Italia Primavera ed è tra le fila della Nazionale U20. Ma non solo, perché il classe 2004 ha già avuto la possibilità di giocare con i grandi quando è stato schierato in campo da Juric nella sfida contro il Verona dello scorso 12 maggio. Un altro protagonista dello scorso campionato U19 è stato Aaron Ciammaglichella, centrocampista classe 2005 e autore di 9 gol. Occhi puntati anche sulla punta centrale Tommaso Gabellini, che ha già collezionato 36 presenze e 6 reti da sotto età. 

Bianay Balcot
Bianay Balcot del Torino Primavera - FABIO PANELLA

I talenti stranieri del Torino primavera

Non solo Zanos Savva, attaccante cipriota classe 2005 autore di un gol al debutto in Serie A contro il Verona, ma anche Bianay Balcot, terzino destro dal fisico strutturato, potrebbe essere a disposizione del nuovo allenatore granata per rafforzare l’organico della prima squadra. Il classe 2005 è il classico difensore tuttofare avendo giocato a destra, a sinistra, sul centrodestra in una difesa a tre ma anche come centrale a quattro. Da oltreoceano, e più precisamente da una favela brasiliana, arriva Jonathan Silva. Il centrocampista centrale, schierabile anche come mezzala, è già a quota sei convocazioni con la prima squadra e spera in un futuro tra i grandi a partire dalla prossima stagione. 

Sampdoria, quale futuro per Invernizzi? I possibili scenari
Buffon consiglia Camarda: "Il Milan è la scelta giusta. Sui giovani..."

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }