Juventus

Pagnucco, solo gol decisivi: ecco il talento blindato della Juventus

Analizziamo il centrocampista laterale della Juventus classe 2006

26.01.2024 09:00

Siamo ormai giunti alle porte della diciannovesima giornata di Primavera 1. Weekend che ci promette sfide importanti e grande spettacolo, accompagnandoci verso la parte più calda della competizione. Facciamo un passo indietro però. Tra le partite della scorsa settimana si è disputata la sfida tra Juventus e Lecce, che i padroni di casa hanno conquistato con il risultato di 1-0. Questa vittoria però porta il nome di Filippo Pagnucco. Il numero 16 bianconero infatti si è dimostrato glaciale dal dischetto e con una prova di grande sacrificio si è dimostrato fondamentale per la conquista dei 3 punti. Arriva dunque la seconda vittoria consecutiva, dopo quella rimediata la scorsa giornata contro l'Inter. 

Ma chi è Filippo Pagnucco, qual è la sua storia e come si è inserito nel gruppo giovanile della Juventus?

Pagnucco Juventus Primavera
Filippo Pagnucco della Juventus Primavera

Un punto fermo

Filippo Pagnucco è un calciatore italiano nato il 9 febbraio 2006. Cresciuto inizialmente nel settore giovanile del Pordenone, nell'estate del 2020 è stato notato dalla Juventus. Lo staff ha deciso dopo un periodo d'osservazione di portarlo nel settore giovanile dei bianconeri. Da lì è iniziato il suo vero e proprio percorso calcistico. A partire dalle prime convocazioni con la maglia della Juve, con cui ha inizialmente giocato nel campionato giovanile Under 17, fino ad arrivare alle prime chiamate della Nazionale italiana, con cui ha giocato in Under 16, Under 17 e Under 18. Il grande passo è però avvenuto questa stagione, con l'esordio nel campionato Primavera 1. Già l'anno scorso era stato convocato nella competizione da Paolo Montero, ma non aveva ancora avuto occasione di scendere in campo. Il suo ruolo è quello di centrocampista di sinistra o nell'occorrenza terzino. Riesce nonostante ciò a dare una mano in fase offensiva e ad avere un buon rapporto con il gol. Da quando è alla Juventus infatti, ha totalizzato 39 presenze e contribuito attivamente con 4 gol e 9 assist. Basti pensare che solo questa stagione in Primavera 1 ha totalizzato 4 gol (tutti quelli segnati in carriera) e 5 assist.

Pagnucco Juventus Primavera

Talento blindato

La Juventus non vuole di certo farsi scappare un talento del genere ed è subito entrata in azione per evitare che il centrocampista classe 2006 lasciasse Torino. Per Filippo Pagnucco infatti è arrivato una proposta di rinnovo contrattuale fino al 2026. Il talento bianconero ha accettato immediatamente la proposta, decidendo di rimanere unito alla Juve per i prossimi anni e crescere all'interno del club, con la speranza un giorno di accedere alla Next Gen o addirittura direttamente in prima squadra. Il talento c'è di sicuro, ora sta a lui conquistare la società e i tifosi pronti ad acclamarlo.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Primavera 1, gli highlights di Atalanta-Milan 1-0 - VIDEO