x

x

Foto MARTINA CUTRONA
Foto MARTINA CUTRONA

Dopo le due presenze consecutive da titolare di Kenan Yildiz, bagnate dal suo primo gol in Serie A, un altro giovane del vivaio bianconero può trovare spazio nella prima squadra di Massimiliano Allegri. Ad aprire a questa possibilità è stato lo stesso allenatore bianconero, intervenuto oggi nella consueta conferenza stampa prepartita. La Juventus, impegnata domani sera contro la Salernitana negli ottavi di Coppa Italia, farà ricorso al turnover, concedendo spazio ad alcuni elementi che hanno giocato meno per far rifiatare i titolari. Potrebbe essere l'occasione, nel corso della gara, per assistere al debutto di Joseph Nonge, giovane centrocampista che da poco tempo è stato aggregato alla prima squadra bianconera. 

Le parole di Allegri su Nonge

Alla domanda sul possibile impiego del centrocampista classe 2005, di cui già Allegri aveva parlato in precedenza proprio in conferenza stampa, il tecnico ha risposto così: “Per quanto riguarda Nonge, non partirà sicuramente titolare però magari in partita potrà avere spazio”. 
Parole che aprono a un possibile esordio tra i grandi del giovane centrocampista e che vanno ad aggiungersi, appunto, a quelle rilasciate alcuni giorni fa dallo stesso allenatore della Juventus. 

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus
Massimiliano Allegri ha parlato di Nonge in conferenza stampa

In riferimento a una questione di mercato, viste le lunghe assenze forzate di Fagioli e Pogba, Allegri aveva risposto di non aspettarsi particolari interventi nella sessione di gennaio, consapevole di avere a disposizione anche Nonge: “Abbiamo un giovane che si chiama Nonge, se si raddrizza un po' con la testa… Sa giocare molto bene a calcio”. Dopo lo spoiler di alcuni giorni fa, può dunque arrivare il debutto tra i grandi? L'impressione è che il belga possa davvero scendere in campo nel corso della gara, seguendo le orme di Yildiz e Huijsen. 

Chi è Nonge: la sua carriera e i suoi numeri

A Nonge pochi giorni fa abbiamo dedicato un focus, per cercare di conoscere meglio il prossimo talento in rampa di lancio in casa bianconera. Cresciuto in Belgio nel vivaio dell'Anderlecht, Joseph Nonge è approdato alla Juventus nel 2021, quando è stato aggregato alla formazione U17. Nel suo anno d'esordio in Italia, il classe 2005 ha collezionato 21 presenze e 2 gol, raccogliendone invece ben 42 complessive - con 3 gol segnati - con la Primavera. In seguito, il fisiologico salto nella Next Gen, dove finora ha messo a referto 12 presenze e 1 gol, dimostrando doti importanti che gli hanno spalancato le porte della prima squadra di Allegri. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Primavera 1, il programma: date e orari della sedicesima giornata

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }