Torino

Torino, Zanetti tornerà in Brasile: la motivazione

Il brasiliano non verrà riscattato dai granata

Stenio Zanetti non continuerà la sua avventura al Torino: dopo 6 gol e 4 assist in 29 partite con la Primavera granata, il centrocampista classe 2003 tornerà al club che ne detiene il cartellino, il Cruzeiro. Il club del presidente Urbano Cairo non verserà nelle classe del patron Ronaldo Nazario i 2 milioni di euro pattuiti per il riscatto del brasiliano.

Come rivela Tuttosport, il Torino non vuole versare la cifra per portare sotto la Mole Zanetti, in quanto ritenuta troppo onerosa. Il brasiliano conta zero convocazioni in prima squadra e non è mai riuscito a rubare l'occhio a Ivan Juric, che non lo ha mai portato con sé in gara ufficiale nemmeno nelle situazioni di emergenza di rosa.

Zanetti era stato strappato l'ultimo giorno di mercato dell'estate scorsa, con il Torino che aveva acquisito il giocatore il 31 agosto contando sui dubbi del giocatore di un eventuale trasferimento all'Hellas Verona, club che aveva trovato l'accordo con il Cruzeiro.

Gozzo, stagione da incorniciare con tanto di esordio in Serie B
Roma, scelto Guidi come sostituto di De Rossi