Hellas Verona

Hellas Verona, linea verde in difesa per Juric: prima chiamata per Calabrese

Il giovane centrale Calabrese alla prima convocazione in A

Simone Brianti
04.10.2020 10:40

FOTO MARTINA CUTRONA

LEGGI LA GUIDA AI CONSIGLI PER L'ASTA DEL FANTACALCIO DI PIU'3

Ieri la Primavera dell'Hellas Verona ha vinto la prima gara stagionale in campionato sul campo del Pordenone, dimostrando una qualità offensiva importante. Una squadra che da diversi sta lavorando per tornare in Primavera 1 e che ogni anno vede crescere tanti giovani talenti. Ieri nello scacchiere di mister Corrent mancava un nome importante, uno dei titolari di questa squadra, ovvero Bernardo Calabrese

I 7 FANTACONSIGLI LOW COST

Il difensore classe 2002 quest'oggi ha ricevuto la prima chiamata in Serie A da mister Juric, una convocazione importante, un segnale su quanto il tecnico serbo e la società puntino davvero sul settore giovanile e diano la possibilità a tanti ragazzi per farsi notare. Calabrese è un ragazzo davvero interessante, fisico imponente e bravo a tenere la posizione, caratteristiche che piacciono a mister Juric. Qualche giorno fa Calabrese è stato protagonista in Coppa grazie al gol su rigore del momentaneo 2-0 e poi ha segnato uno dei tiri dagli undici metri della lotteria che ha permesso agli scaligeri di avere la meglio del Cittadella. Giornata importante dunque per Calabrese che si trova per la prima volta tra i grandi in Serie A. 

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 3^ giornata: Artistico sale in vetta nell'A, Trotta aggancia Oltremarini nel B
Cittadella, Plechero tra i convocati per la sfida al Brescia