x

x

Storie di Primavera

Fiorentina - Screen
Fiorentina - Screen

E' un periodo positivissimo per la Fiorentina di Daniele Galoppa che quest'oggi nel derby contro l'Empoli ha conquistato il quarto risultato utile consecutivo, dimostrando che ha dei sani principi e giovani di buona prospettiva, come d'altronde anche l'Empoli possiede nel proprio roster. La partita risulta tutto sommato equilibrata con la viola che la sblocca al 60' con un gol di Ievoli e poi la chiude negli ultimi minuti ovvero al 81' con l'autogol di Tassin e al 84' grazie alla rete di Rubino. Tre punti importanti quindi per Biagetti e i soci che hanno iniziato nel miglior dei modi questo 2024. Di seguito le pagelle delle Fiorentina.

LA CRONACA DI EMPOLI-FIORENTINA

Clean sheet e solidità

Tognetti 6,5: compie soltanto una gran parata su Sodero, del resto normale amministrazione per l'estremo difensore viola.

Biagetti 6,5: sicuro e attento come al solito, bravo in fase difensiva e presente in quella di costruzione ( 21' st Scuderi 6: trenta minuti giocati bene e ordinati).

Baroncelli 6,5: tranquillo e concentrato, sbaglia poco e nulla.

Romani 6,5: buona gara del centrale viola, il quale dà molta sicurezza al reparto e si dimostra bravo in tutte le situazioni di gioco.

Fortini 6,5: giocatore assolutamente interessante e di prospettiva. Parte a sinistra e termine a destra, dove tra l'altro si rende protagonista anche nell'azione del 2-0.

Fiorentina
Esultanza della Fiorentina Primavera

Equilibrio e compatezza

Ievoli 7: mette qualità e quantità nel centrocampo della viola, oltre a trovare il gol che  sblocca il match.

Harder 6: svolge il suo compito bene, ma gioca soltanto 45 minuti (1'st Vitolo 6: entra bene in campo contribuendo nel miglior dei modi alla vittoria).

Rubino il migliore e affonda l'Empoli

Spaggiari 6: ha una buona occasione sui suoi piedi ma la spreca, del resto gioca una buona partita (21' st Kouadio 6: ingresso positivo, dove disputa un buon spezzone di gara).

Rubino 7: quando ha la sfera tra i piedi diventa pericoloso da un momento all'altro e quest'oggi lo ha dimostrato. Ha siglato il gol del 3-0 e sul 2-0 ha messo lui la palla in mezzo che poi Tassin ha depositato in rete nella porta sbagliata (43' st Mignani sv)

Sene 5,5: non crea grossi pericoli, non arriva alla sufficienza, ma si rifarà.

Braschi 5,5: giocatore di qualità e lo ha dimostrato nella palla servita a Spaggiari, ma dopodiché si vede poco (21' st Gudelevicius 6: entra e si cala bene nel match, servendo la sfera del 3-0 a Rubino).

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Dino Baggio consiglia il Toro: "Ottima scelta puntare sulle Squadre B"