x

x

Cremonese - LUCA BOZZETTI
Cremonese - LUCA BOZZETTI

La Cremonese si arrende ai rigori e cede il trono al Cesena. I grigiorossi soffrono per tutta la partita e vanno vicini al gol in poche occasioni, non impensierendo davvero mai l'estremo difensore avversario. Un lampo di Stuckler sul velo geniale di Della Rovere porta in vantaggio i ragazzi di Pavesi ma Giovannini pareggia i conti e nella lotteria dagli undici metri trionfano i bianconeri. LA CRONACA DEL MATCH

cremonese
Stuckler - LUCA BOZZETTI

Le pagelle dei grigiorossi:

Brahja supereroe, Bassi mastino

BRAHJA 8: para di tutto e di piu' sull'arco dei novanta minuti tenendo a galla la squadra di Pavesi e trascinandola alla sfida dagli undici metri. Sfortunato nei calci di rigore

TRIACCA 6: ordinato e sempre sul pezzo. Sul suo lato agisce Amadori ma difficilmente riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Brahja. Dall'85' DUCA SV

PRENDI 6: un primo tempo dove spadroneggia nonostante le numerose occasioni emiliane, nella ripresa sembra calare di concentrazione, dovuto anche alla stanchezza 

BASSI 7: decisivo in piu' occasioni nel corso di tutta la partita. Marca a uomo Coveri e non gli lascia spazio di manovra, un vero e proprio mastino. Con l'ingresso di Tessadri riesce a spingere di piu' in fase di costruzione

Pessolani di spessore, male Nagrudnyi

NAGRUDNYI 5: prova in chiaro scuro per l'esterno di Pavesi. L'uscita in pressione di Castorri gli rende la vita complicata, nulla da segnalare sul match del 7 ucraino 

DORE 6.5: alza i giri del motore in maniera proporzionale alla sua posizione in campo, sembra essere piu' a suo agio sulla trequarti. Dal 91' FAYE SV

LORDKIPANIDZE 6.5: il capitano grigiorosso è artefice di una prestazione autorevole. Detta legge in mezzo al campo nonostante il Cesena si renda pericoloso in molte occasioni. Sempre decisivo in fase di rottura

PESSOLANI 6.5: senza dubbio uno dei migliori in campo. Spinge come un forsennato sulla fascia provando a far male alla difesa cesenate in piu' occasioni, bene anche in fase di ripiego. Ingenuo sull'espulsione all'ultimo secondo

Stuckler velenoso, Gabbiani non convince

DELLA ROVERE 6: non una partita entusiasmante per il gioiellino di casa Cremonese. Un primo tempo dove i grigiorossi attaccano poco e male, ma il velo a spianare la strada per l'inserimento di Stuckler nel gol del vantaggio rimane poesia. Dal 55' LOTTICI TESSADRI 6: posizione diversa rispetto al compagno che gli lascia il posto, ma gioca una partita ordinata senza mai scomporsi 

STUCKLER 6.5: velenoso e decisivo come sempre. Stuzzica la difesa avversaria per tutti i novanta minuti e trova il gol a fine primo tempo sull'unico pallone veramente pericoloso

GABBIANI 5: poche le situazioni di gioco in cui è partecipe alla manovra. La difesa avversaria lo tiene bene e gli lascia poco spazio per rendersi pericoloso

 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }