Napoli

Napoli-Lazio, le pagelle degli azzurrini: Vrikkis non sfonda, bene D'Onofrio in difesa

Le pagelle dei partenopei

Ferdinando Gagliotti
14.12.2019 17:03

Idasiak 5.5: nel primo tempo viene chiamato poco in causa, ma commette un grave errore sul gol di Moro che gli costa l'insufficienza.

Manzi 5.5: risulta particolarmente distratto, commette una serie di svarioni difensivi che non sono assolutamente da lui.

Zanoli 5: il peggiore della retroguardia azzurra, soprattutto considerando che doveva essere lui a tenerne le redini. Nel finale prende un giallo sintomo di immaturità.

D'Onofrio 6.5: in assenza di capitan Senese risponde presente alla chiamata di Baronio: sbaglia poco o nulla, segna e ripiega bene in retroguardia. Vianni s.v.

Zedadka 6: nè croce nè delizia il numero 3 azzurrino, che sull'out di sinistra sbaglia poco ma non regala particolari guizzi.

Mamas 5.5: troppo spento in fase di interdizione, non riesce a filtrare come al solito i palloni che gli capitano e la manovra dei suoi risulta poco fluida. Esposito 6: ha tanta voglia e lo dimostra recuperando diversi palloni, positivo il suo approccio alla gara.

Marrazzo 5.5: come al solito per lui tanta quantità, ma quando c'è da metterci qualità sembra tutto un altro giocatore.

Labriola 6.5: forse il migliore tra le fila dei partenopei, senza dubbio il più talentuoso: dai suoi piedi sembra sempre che stia per nascere qualcosa di bello, ma oggi ha poca fortuna.

Vrikkis 5: il capocannoniere del Napoli non riesce a creare una breccia nella retroguardia biancoceleste, sfruttando male i pochi spazi che gli sono concessi. Non ripiega praticamente mai, lasciando scoperto il suo lato. Zanon 5.5: regala qualcosa in più rispetto al compagno di squadra, ma non basta per salvare la partita.

Sgarbi 5.5: non fa il lavoro sporco per cui è chiamato in causa. Questa squadra necessita assolutamente di riaverlo al massimo della sua forma.

Palmieri 6.5: fa a sportellate con la retroguardia avversaria per tutta la durata dell'incontro: per la grinta e la tenacia dimostrata avrebbe meritato la rete, che tuttavia non è arrivata.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 14^ giornata: Colley allunga, Pavone e Gagliano stanno al passo
Parma-Virtus Entella, le pagelle dei diavoletti neri: difesa da rivedere, Costa entra e segna