Nazionali Giovanili

Italia U19, Pafundi show: agli azzurrini basta il 2-2

In campo gli azzurrini contro la Nazionale svedese

21.11.2023 19:55

L'Italia U19 di Bernardo Corradi non può più sbagliare. Dopo il passo falso con la Svizzera, gli azzurrini sono attesi dall'ultima sfida del girone di qualificazione verso la fase successiva delle qualificazioni per l'Europeo di categoria, in programma nel luglio 2024 in Irlanda del Nord. L'avversaria dei ragazzi di mister Corradi sarà la Svezia, sede di quest'ultima tornata di gare di qualificazione. L'Italia scenderà in campo alle ore 18:00 alla “Borås Arena” di Borås e avrà a disposizione due risultati su tre (e quindi pareggio o vittoria) per staccare aritmeticamente il pass per la fase Elite. La classifica, dopo due giornate di gare, vede infatti la Svizzera al comando con 6 punti, seguita dall'Italia con 3 e da Svezia e Liechtenstein a quota 1. Il regolamento prevede che le prime e le seconde classificate dei gironi si qualifichino alla fase successiva: ecco perché, all'Italia di Corradi, basterà non perdere contro la Svezia per superare il turno. Di seguito la cronaca e il tabellino di Svezia-Italia Under 19. 

Italia U19

La cronaca di Svezia-Italia U19

Parte benissimo l'Italia di mister Corradi, che dopo soli due giri d'orologio riesce a portarsi avanti. A sbloccare l'incontro è la stellina Pafundi, che riceve da Ciammaglichella e spara all'incrocio dei pali con un gran mancino dalla distanza per il vantaggio azzurro. La Svezia non ci sta e risponde a metà primo tempo, trovando il gol del pari: la firma è di Ayari, ben imbeccato da De Oliveira. La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 1-1.

Copione simile nella ripresa: l'Italia parte forte e al 51' conquista un calcio di rigore per un fallo commesso da Stroud. Dal dischetto va Pafundi che non sbaglia e riporta nuovamente in vantaggio gli azzurrini. Dopo la nuova rete italiana, parte una girandola di cambi da parte dei due commissari tecnici, con Corradi che concede spazio ad Anghelè, Mannini e Romano. Quando mancano però ormai pochi minuti alla fine del match, la Svezia si rifà sotto e trova il nuovo pareggio, ancora con Ayari. L'attaccante svedese sfrutta l'assist del neo entrato Nije e batte Magro fissando il punteggio sul 2-2 finale. Un pareggio che va bene all'Italia, che chiude il girone eliminatorio al secondo posto in classifica e avanza così al turno successivo.

 

Il tabellino di Svezia-Italia U19

Marcatori: 2' Pafundi (I), 23' Ayari (S), 52' rig. Pafundi (I), 84' Ayari (S)

Svezia: Bishesari; Skogmar, Axede (65' Makolli), Cardaklija, Zetterstrom; Madjed (75' Rapp), Dahbo (75' Tannor); Sandberg, Stroud (58' Nije), De Oliveira, Ayari. A disp.: Sidklev, Karlsson, Perez. 

Italia: Magro; Palestra, Amey, Chiarodia, Bartesaghi; Ciammaglichella, Lipani, Di Maggio; Zeroli (67' Romano); Pafundi (86' Corradi), Vacca (58' Anghelè). A disp.: Marin, Magni, Comuzzo, Ripani, Mannini, Cissè. All.: Corradi

Ammoniti: Stroud (S), Vacca (I), Nije (S), Magro (I), Skogmar (S)

Lipani

Svezia-Italia U19: dove vederla in tv o in streaming

Come per la prima partita giocata sabato 18 novembre, anche per questa sfida tra Italia e Svezia Under 16 non è prevista nessuna copertura televisiva. L'incontro si giocherà in casa degli avversari degli azzurrini, alla “Borås Arena”, mentre alla “Hisingen Arena” di Goteborg si disputerà l'altra sfida del girone, quella tra la capolista Svizzera e il fanalino di coda Liechtenstein, ultimo con un solo punto. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Italia U20, Faticanti-Bonfanti piegano il Portogallo: azzurri in vetta