x

x

Storie di Primavera

Corradi - MARTINA CUTRONA
Corradi - MARTINA CUTRONA

Questo pomeriggio alle ore 13:00  l'U19 di Corradi riprenderà il suo percorso in questa fase di Qualificazione agli Europei, che si terranno in Irlanda del Nord a partire dal 15 luglio della prossima estate. Già da quest'oggi avremmo qualche indicazione precisa sul passaggio del turno, siccome entrambe le sfidanti, Italia e Svizzera, sono appaiate a quota tre, dopo le vittorie contro, rispettivamente, Liechtestein e Svezia, nella prima delle tre giornate di queste Qualificazioni. Qualificazioni, iniziate nella giornata di mercoledì 15 - in cui gli azzurrini di mister Corradi hanno annientato la compagine del Liechtestein per ben 7 a 0 - e che termineranno martedì 21 con la terza partita del girone. Quattro squadre per, eventualmente, tre posti: le prime due con un pass diretto alla fase Elite e la miglior terza qualificata dei 13 gironi presenti. Risultato roboante - il più netto di giornata - quello dei ragazzi del ct Corradi nel match d'esordio di questa fase anticipatoria a Euro2024. Due le reti siglate nella prima frazione di gioco, salvo poi prendere il largo nella seconda frazione, con 3 delle 5 realizzazioni segnate dal subentrante Anghele. Tutto troppo facile per giudicare quanto di buono dalla Nazionale baby, che già quest'oggi si troveranno di fronte un'avversario di altra caratura. Anche gli elvetici, vittoriosi all'esordio - per tutt'altro risultato, si vedono dinanzi un test importante per provare a uscirne vittoriosi e, dunque, da primi nel girone con poi un favoreggiamento nelle sortite europee. 

Corradi Italia U19

LA CRONACA

Si complica il percorso dei ragazzi di mister Corradi, costretti a dover vincere martedì nell'ultima gara del girone di qualificazione a Euro2024. Nonostante le statistiche dicano tutt'altro, agli elvetici basta un guizzo di Ligue - entrato da appena 3 minuti - a siglare il vantaggio, portato poi fino al termine dell'incontro. Trovato il vantaggio, come accade spesso nel calcio, si è vista una partita “sporca”, con una in ricerca costante del pareggio e l'altra sempre dietro la linea della palla. Gioco spezzettato e tanti cartellini: è questo, poi, il proseguo del match. La svizzera, dunque, primeggia a quota a sei: due su due, con il Liechtestein, martedì, per chiudere a punteggio pieno. A nulla serve il forcing finale degli azzurrini, che lasciano il terreno di gioco con qualche rammarico di troppo. Addio al primo posto nel girone e qualificazione ancora in bilico. In attesa del responso di Svezia-Liechtestein alle ore 18, fondamentale per la compagine di coach Bernardi sarà svoltare pagina e lasciarsi tutto alle spalle. C'è una coppa da difendere, e il viaggio è appena iniziato.

Il tabellino di Italia-Svizzera U19

Marcatori: 67' Ligue (S) 

Italia: Magro; Palestra, Amey, Chiarodia, Bartesaghi; Ciammaglichella (76' Romano), Lipani (77' Ripani), Di Maggio; Zeroli (76' Cisse), Pafundi, Vacca (67' Anghele). A disposizione: Marin, Comuzzo, Corradi, Magni, Ripani, Romano, Mannini, Cisse, Anghele. All: Bernanrdo Corradi

Svizzera: Huber; Henchoz, Ogbus, Ngonzo; Deme (51' Kessler) , Xhemalija, Marques, Walker (80' Ouattara); Manzambi (81' Abdelijaoued), Bajrami (64' Ligue), Zé (63' Krasniqi). A disposizione: Emch, Abdeljaoued, Kessler, Krasniqi, Ligue, Luthi, Ouattara, Rizvsnovic, Seiler. All: Ilija Borenovic

Ammoniti: Xhemalija, Bartesaghi, Mazambi, Walker, Kessler, Ligue

Italia -Svizzera U19, dove vederla

Quest'oggi in campo alle ore 13.00 italiane alla Boras Arena (Svezia) andrà in scena la sfida tra l'Italia U19 e la Svizzera. La partita non avrà copertura televisiva e non sarà trasmessa in streaming. Sul nostro sito Mondoprimavera.it sarà possibile consultare la cronaca della partita, le formazioni e il tabellino dettagliato.

Le probabili formazioni di Italia -Svizzera U19

L'Italia U19 dovrebbe scendere in campo con il suo 4-3-1-2 con Magro in porta; Palestra da una parte, Bartesaghi dall'altra, Amey e Chiarodia fissi al centro. Comuzzo, Corradi e Magni gli unici a non entrare, assieme al secondo portiere, ma pronti a subentrare qualora il risultato dovesse promettere bene. A centrocampo l'unico ad aver completato la partita contro il Liechtestein è stato Di Maggio, che potrebbe rifiatare, mentre Lipani ancora favorito su Ripani. Scalpita Giammaglichella per una maglia da titolare dopo l'ottimo ingresso nel secondo tempo di mercoledì. Sulla trequarti Zeroli per la conferma, alle spalle di un tandem offensivo dalle ampie rotazioni. Vacca e Pafundi entrambi protagonisti, in modo differente, nella prima gara, con un'occhio di riguardo ad Anghele: la tripletta parla da sè. In qualsivoglia maniera, ci sarà spazio per tutti e quattro, non importa chi dall'inizio e chi a gara in corso. Come si è visto, infatti, Corradi non esita ad effettuare cambi: due slot, con tutti e quattro gli attaccanti in campo per più di mezz'ora.

Italia U19 (4-3-1-2): Magro; Palestra, Amey, Chiarodia, Bartesaghi; Di Maggio, Lipani, Ciammaglichella; Zeroli; Vacca, Pafundi.

 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Italia U21, Nunziata perde i pezzi: dopo Colombo out altri due

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }