SPAL

Spal-Cremonese, le pagelle degli estensi: Uddenas sorprende, Minaj fa la differenza

Le pagelle degli spallini di mister Fiasconi

Leonardo Bosello
23.11.2019 13:35

Galeotti 5.5: esce bene in numerose circostanze con sicurezza. Sul calcio dipunizione dove arriva il gol pero' si tuffa leggermente in ritardo

Alessio 6: la solita buona prestazione dell'esterno spallino che mette costanza e corsa in una prestazione difensiva molto buona. Dal 60' Valesani 6: si schiera nei 3 dietro, arginando le folate offensive avversarie  

Farcas 6.5: guida il reparto arretrato in modo lucido e attento. 

Kryeziu 6.5: davanti alla difesa svolge egregiamente il lavoro di impostazione e trova i compagni con buone giocate. Dal 60' Zanchetta 6: entra nella mezz'ora finale dove la Cremonese spinge con vigore e lui aiuta i compagni facendo ordine in mezzo al campo.

Iskra 6.5: parte come centrale destro nella difesa a 3 disegnata da Fiasconi, poi si allarga facendo il 5 di centrocampo con attenzione e buona gamba.

Spina 6.5: centrale di sinistra e poi anche lui spostato alto a fare il 5. Bene in entrambe le fasi.

Sare 7: domina dal punto di vista fisico, rende fluida la manovra e spezza molte azioni degli ospiti. 

Teyou 7: riesce ad essere decisivo sia in fase di recupero palla che in contropiede, oltre alla grande forza fisica che lo contraddistingue da tutta la stagione. Dal 73' Tunjov 6: mantiene il possesso del pallone per evitare pericoli 

Minaj 7: con la freddezza del vero numero 9 salta De Bono e spedisce in porta il pallone del raddoppio. Gara di grande impegno e fatica, ripega spesso aiutando i compagni in fase difensiva.

Cuellar 7: la solita buona prestazione del 10 estense. Realizza il gol del vantaggio su rigore e da profondita' alla squadra. 

Uddenas 7: viene chiamato in causa e risponde molto bene: si guadagna il rigore del vantaggio con grande astuzia e gioca una gara ordinata. Dal 73' Peda 6: entra per difendere con le unghie e i denti il vantaggio.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
Cosenza-Livorno, le pagelle dei toscani: vola Haoudi