x

x

Jan-Carlo Simic - Foto MICHELE DI VOZZO
Jan-Carlo Simic - Foto MICHELE DI VOZZO

La stagione 2023-2024 per Jan-Carlo Simic sarà da ricordare: il roccioso difensore centrale, pilastro del Milan Primavera di Ignazio Abate e nuova scoperta della prima squadra rossonera di Stefano Pioli, è stato convocato per la prima volta dalla Nazionale maggiore della Serbia per le amichevoli con Russia e Cipro rispettivamente in programma il 21 e il 25 marzo. 

Jan-Carlo Simic
Simic in azione con il Milan Primavera

La stagione da sogno di Simic 

La campagna 2023/2024 ricca di emozioni e soddisfazioni di Simic inizia dal lontano 24 luglio, data d'esordio assoluta con la prima squadra milanista, nell'amichevole persa per 3-2 contro il Real Madrid e qualche giorno dopo nell'altro match della tournée americana contro la Juventus ci saranno altri minuti in cascina per il difensore centrale serbo. 

Calcio d'estate, in cui molti giovani vengono spesso aggregati alla prima squadra per poi tornare, in prossimità dei primi match ufficiali, nell'U19. Il difensore classe 2005 tornerà infatti a piena disposizione di Ignazio Abate e con lui in campo il Milan in Primavera 1 rimarrà imbattuto fino al giorno della prima convocazione da parte di Stefano Pioli, in occasione della sconfitta casalinga del 4 novembre contro l'Udinese. Da quel giorno il tecnico parmense lo porterà stabilmente con sé in prima squadra, sia per esigenza (dati gli infortuni di Tomori, Kalulu, Pellegrino, Kjaer ripetutamente acciaccato e successivamente nella lista entrerà anche Thiaw), sia perché Simic sembra avere la stoffa giusta per far parte del suo gruppo. Il 17 dicembre 2023 alle 12:30 a San Siro si gioca Milan-Monza, Simic parte dalla panchina, ma al 24' Pobega si fa male, la scelta di Pioli è quella di far esordire il serbo per la prima volta in una gara ufficiale. La prima volta, come si dice spesso, non si dimentica mai e per il diciottenne forse supererà qualsiasi tipo di aspettativa: al 41' sugli sviluppi di un calcio d'angolo a favore dei rossoneri Leao crossa in mezzo e il più veloce di tutti a spingerla dentro è proprio Jan-Carlo Simic. Vittoria del Milan e prestazione sontuosa con la gioia gol all'esordio. Simic successivamente rimarrà stabilmente nel giro della prima squadra e totalizzerà altre 3 presenze in campionato e 2 in Coppa Italia, in cui non ha mai sfigurato e ha, anzi, colpito per le sue capacità in relazione alla giovane età. 

Jan-Carlo Simic con la Serbia
Simic con le giovanili della Nazionale Serba

Il percorso di Simic con la Serbia

Il difensore ha fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili serbe, dall'U16 all'U19, con quest'ultima si è qualificato da protagonista per le fasi Elite di Euro 2024 U19. Ora arriva la grande chiamata da parte del CT Stojkovic e chissà che da qui in avanti Jan-Carlo Simic non possa convincere l'allenatore e strappare una maglia per EURO 2024, ipotesi difficile, ma sognare non costa nulla e in questa stagione molti sogni sono diventati realtà per questo ragazzo. 

Chi è Tommaso Martinelli: carriera, ruolo, valore e caratteristiche
Lazio, anche quattro Primavera convocati da Sarri per il Bayern Monaco

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }