SPAL

Spal-Sampdoria, le pagelle dei biancazzurri: Seck inarrestabile ma impreciso, Yabre un treno

Le pagelle della squadra ferrarese

Gabriele Buzzalino
01.05.2021 15:26

Galeotti 6: non può nulla sul tiro “della domenica” di Obert, per il resto viene impegnato veramente poco se non in qualche uscita nel finale di gara.

Savona 6,5: contiene bene Giordano, cosa non facile vista l'attitudine offensivo dell'esterno blucerchiato, eppure il terzino della Spal gli concede veramente poco spazio.

Peda 6,5: bravo a chiudere gli attaccanti blucerchiati, si fa trovare sempre pronto e non sbaglia un intervento.

Csinger 6: come nel caso del compagno di reparto, è meno appariscente e si vede meno, ma anche perché Di Stefano e Prelec oggi non brillano per iniziativa.

Yabre 7: uno dei migliori, un treno instancabile sulla corsia di sinistra, dai cui piedi nasce l'assist per il vantaggio firmato Ellertsson, quando al posto di Somma entra Ercolano deve difendere un po' di più ma la musica non cambia. (dall'89' Alcides s.v.)

Zanchetta 6,5: buona prova del centrocampista, Yepes e compagni non hanno vita facile anche per le sue strette marcature che rendono difficile il gioco agli ospiti.

Tunjov 6,5: anche l'estone offre una prestazione positiva, fa tanto lavoro sporco e unisce bene i due reparti.

Ellertsson 7: pronti, via e subito il secondo gol consecutivo con un tap-in da pochi passi che indirizza la partita, anche successivamente è pericoloso, sfiora il raddoppio e mantiene alta l'asticella per guidare la Spal alla vittoria.

Seck 7: fin dalle prime battute uno dei migliori in campo, quasi immarcabile per tutti i difensori, sia che rimanga centrale, sia in caso di allargamento sulla fascia, sbaglia tanto davanti alla porta e si nega la gioia personale, ma tolta questa imprecisione se la sarebbe meritata. (dall'83' Semprini s.v.)

Campagna 6,5: non appariscente come altri compagni di reparto, ma dà il suo contributo dialogando con gli attaccanti e dando il là a molte azioni offensive. (dal 70' Piht 6: entra quando la Spal prevalentemente deve difendere, poco dopo subisce anche gol, ma non sfigura).

Tumminello 6: si vede pochissimo nel primo tempo, il che vuol dire che risulta funzionale alla causa, dato che i primi 45 minuti terminano con uno 0-1 per la Spal e un netto dominio, ma fa veramente poco, infatti viene sostituito all'intervallo. (dal 47' Moro 6,5: segna il gol del raddoppio con un bel tiro da fuori, un gran modo di chiudere la partita).

LEGGI ANCHE - LE PAGELLE DELLA SAMPDORIA

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Spal-Sampdoria, le pagelle dei blucerchiati: disastro collettivo, a parte la difesa si salva Trimboli