Roma

Pescara-Roma, le pagelle dei giallorossi: Voelkerling goleador, show di Afena-Gyan

Primavera 1, Pescara-Roma: le pagelle dei giallorossi

18.10.2021 16:53

Mastrantonio 6,5: non viene impegnato in molte occasioni, ma quando è chiamato in causa risponde presente: a metà primo tempo sventa un colpo di testa con un grande intervento e, dopo pochi minuti, sventa un pericoloso calcio di punizione.

Morichelli 6: sufficienza per il difensore classe 2002: comanda bene la retroguardia giallorossa, mostrando tutta la sua esperienza, anche negli anticipi efficaci sugli avversari.

Tripi 6: prestazione sufficiente per il capitano della Roma: viene impegnato raramente dai tentativi avversari, ma lui è comunque bravo a mantenere sempre la corretta posizione e a concedere poco.

Voelkerling 7: trova il gol dopo pochi minuti con gran destro che s'insacca sotto l'incrocio, poi per il resto del match continua a dare del filo da torcere alla difesa biancazzurra e gestisce bene il possesso del pallone. (63' Volpato Sv).

Afena-Gyan 7,5: show totale del numero 11 giallorosso: grazie alla propria velocità crea continui grattacapi agli avversari e nel giro di un minuto trova la doppietta: al 15' realizza la prima rete con una grande azione personale culminata da un tiro a giro vincente e, dopo appena 60 secondi, realizza il secondo gol sfruttando un errore difensivo. (76' Koffi Sv).

Ndiaye 6,5: solita buona prestazione per il centrale della Roma: chiude quasi tutti gli spazi ai diretti avversari, anche se i biancazzurri non gli creano particolari problemi.

Faticanti 6: partita sufficiente per il centrocampista classe 2004: buona gestione del pallone in mezzo al campo, si fa apprezzare anche per il gioco aereo, dal quale esce spesso vincitore.

Di Bartolo 5,5: leggera insufficienza per il classe 2003: soffre particolarmente la velocità di alcuni dei giocatori avversari, per questo è spesso costretto alle cattive per fermarli, come dimostrato dal cartellino giallo ricevuto. (76' Dicorato Sv).

Riccardi 6: il suo match parte male con un errore in fase di impostazione che avrebbe potuto aprire le porte del gol agli avversari, alla mezz'ora non riesce ad insaccare a porta sguarnita l'assistenza di Louakima, ma con lo scorrere dei minuti cresce, riuscendo a fornire precisi suggerimenti per i compagni. (86' Cherubini Sv).

Rocchetti 6: prestazione sufficiente per il terzino classe 2003: in fase difensiva concede poco e si affaccia anche in proiezione offensiva con qualche discesa sulla fascia.

Louakima 6: buon match per l'ex PSG: crea diverse occasioni sia con giocate personali, sia con precisi passaggi per i compagni, non è precisissimo in fase di realizzazione, ma la sua prestazione nel complesso è più che positiva. (63' D'Alessio Sv).

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
[FINALE]-UEFA Youth League, Inter-Sheriff 2-1: l’Inter batte lo Sheriff e si prende la vetta solitaria in testa alla classifica