x

x

E' tempo di saluti in casa nerazzurra. Come già annunciato nei giorni scorsi Cristian Chivu lascerà la guida della formazione Primavera dell'Inter. Tre anni intensi per l'allenatore romeno, dove ha conquistato uno scudetto e si è tolto moltissime soddisfazioni, impegnandosi per far crescere i suoi ragazzi non solo calcisticamente. I suoi giocatori lo hanno voluto omaggiare con un video ricordo e una maglietta nerazzurra che recita: “Grazie Mister”. Un gesto bellissimo, che ha visto emozionatissimo Chivu davanti a quei ragazzi con cui ha combattuto tante battaglie. Un gesto che difficilmente riuscirà a dimenticare.

LE PAROLE DEL TECNICO ALLA FINE DELLA PARTITA CONTRO IL SASSUOLO

chivu

Le parole dei ragazzi

Matteo Cocchi è sembrato il piu' emozionato

Dopo il rigore sbagliato il Youth League è subito venuto a rassicurarmi, grazie a lui quel momento è passato subito

Poi è stato il turno di Berenbruch

E' riuscito subito a farci capire che impronta avrebbe voluto dare alla squadra, ha reso tutto molto facile

Poi ha parlato anche Owusu

Il più bel ricordo che mi lega al mister è stato lo scudetto di due anni fa, siamo riusciti a portare la Coppa qua a Milano, è stato un bel momento da condividere insieme

E infine il capitano Aleksandar Stankovic, con poche parole ma significative

E' stato piu' di un allenatore

Cosa ha lasciato 

Christian Chivu in tanti anni di Inter ha lasciato sicuramente tanto di lui. Molti ragazzi lo ha visto come un padre e una guida oltre che un allenatore, in quanto molti di loro lo conoscono dall'inizio del percorso nerazzurro. Un percorso che, appena seduto sulla panchina dell'Inter, gli ha subito regalato uno scudetto, il decimo del club meneghino. Poi la delusione del settimo posto e infine la prima posizione in questa stagione, conclusasi con l'uscita dai playoff anzitempo contro il Sassuolo.

Sampdoria, quale futuro per Invernizzi? I possibili scenari
Milan, rinnovo di contratto per due giovani: comunicato e dettagli

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }