Youth League

[LIVE]- Youth League, Juventus-Benfica 5-6 d.c.r.: termina il sogno bianconero ai rigori

La cronaca del match tra bianconeri e lusitani

22.04.2022 00:30

Dal “Colovray Stadium” di Nyon va in scena la sfida valida per la semifinale di Youth League tra Juventus e Benfica. E' la sfida più importante del post-Covid per il calcio giovanile italiano, che vede la Juventus di Andrea Bonatti affrontare i lusitani nella sua prima storica semifinale di Youth League. L'ultima squadra italiana prima della Vecchia Signora a raggiungere le finals di Nyon è stata la Roma nel 2015, poi l'avventura dei giallorossi terminò proprio in semifinale ai danni di uno straripante Chelsea che vinse 4-0 la gara. La società bianconera, con la qualificazione ai quarti di finale, aveva già ottenuto il miglior risultato della propria storia giovanile a livello europeo, superando l'ottavo di finale del 2020 nelle finals allargate nella sede della UEFA in Svizzera, dove la Primavera allora allenata da Lamberto Zauli cedette per 3-1 sul Real Madrid che poi vinse la competizione. La Juventus arriva alla gara dopo un grande percorso in Youth League, imbattuta dopo la vittoria del girone e i passaggi di turno contro Az Alkmaar (ai rigori) e Liverpool (2-0 nei tempi regolamentari). Ora, però, la musica cambia, perché il Benfica di Luìs Castro sembra una vera e propria corazzata: “Abbiamo dimostrato perché siamo un'accademia di livello europeo e mondiale. L'obbiettivo è questo, ossia mostrare la nostra qualità. E sappiamo che più partite giochiamo e più ci mettiamo alla prova, più ci cresciamo e possiamo mostrare tutto il nostro talento”, ha dichiarato il tecnico delle giovani Aquile. Dopo la sconfitta per 4-0 nella prima gara del raggruppamento sono arrivate 7 vittorie di fila, le ultime in trasferta contro Midtylland per 2-3 e nel derby contro lo Sporting Club per 0-4. Una squadra dal talento spropositato, alla 69esima gara nella competizione, che se dovesse centrare la finale diventerebbe il primo club per partite disputate in Youth League. Chi passerà il turno se la vedrà contro la vincente dell'altra semifinale tra Atletico Madrid e Red Bull Salzsburg per la finale di lunedì alle ore 18. Segui il live del match su MondoPrimavera.com!

LEGGI ANCHE: VERSO JUVENTUS-BENFICA - LA MALEDIZIONE DI BELA GUTTMANN VALE ANCHE PER LA YOUTH LEAGUE?

Fabio Miretti, la nuova promessa del vivaio juventino

CRONACA

1'⏳PARTITI! Comincia la final four di Nyon.

3'⚽ Benfica in vantaggio. Scippo di N'Dour su Miretti, l'italo-ghanese scarica per Martim Neto che batte Senko. Brutto inizio per la Juve.

7' Ancora Martim Neto che calcia alto da pochi passi e ancora errore di Miretti, Juve che deve uscire dal torpore iniziale.

8' Sgroppata di Chibozo che scarica per Soulè, l'argentino trova Miretti che calcia debole rasoterra.

10'⚽ Raddoppio Benfica. Missile di Semedo sotto la traversa dopo una trama veloce a seguito di un recupero di Rodrigues. Si complicano le cose per la Vecchia Signora.

18' Juve alla ricerca di qualche sussulto tra le linee per calciare in porta e Benfica che lascia volentieri il possesso agli avversari.

22' Diego Moreira brucai il campo e salta Muharemovic ultimo uomo, poi il 2004 grazia Senko spedendo il pallone alle stelle.

23' Squillo significativo di Soulè, che calcia a giro sfiorando l'incrocio di pali.

27' TRAVERSA DI CHIBOZO! Sventagliata di Miretti a pescare Soulè, l'argentino confeziona lo scarico per il 17 che di piatto centra il montante alto, Juve finalmente pungente.

31' Problemi per Diego Moreira, che fino a dora si è rivelato incontenibile per la fascia destra bianconera.

33' Ancora Chibozo vicino al gol, recupero di Turicchia e uno contro uno di Chibozo su Araujo, mancino sull'esterno della rete.

35'🟥 ESPULSO SOARES! Intervento folle in uscita del portiere lusitano, colpito Mulazzi come un karateka senza motivo, Benfica in 10.

37🔄Fuori Semedo e dentro il secondo portiere Gomes.

41' Muhamerovic ci prova dalla distanza e sporca i guanti di Gomes.

45'🟨Giallo per Miretti per un intervento in ritardo su Tomè.

45'+3' ⌛FINE PRIMO TEMPO! Juve punita più del dovuto per la prestazione, con l'uomo in più i bianconeri avranno la chance di essere più arrembanti contro una squadra superiore a livello fisico.

46'⏳INIZIO SECONDO TEMPO! Juventus che dovrà attaccare da subito per recuperare,🔄Turco prende il posto di Savona.

50' Protesta la Juve per un fallo di mano dentro l'area di Araujo, scelta condivisibile del direttore di gara.

51'⚽ CHIBOZOOO! La riapre l'attaccante del Benin, che conta i passi e spara una bomba che picchia la traversa ed entra dentro, bella verticalizzazione improvvisa di Soulè per l'assist.

57' Possesso ipnotico bianconero e Benfica che si affida ad un Diego Moreira da solo contro tutti.

58' Missile di de Winter, Gomes la alza in corner.

59' Mancino pericolosissimo a giro di Pedro Santos nell'iniziativa dei lusitani, Juve che deve stare attenta a queste sortite delle Aquile.

60' Doppia conclusione di Bonetti senza fortuna, Benfica sempre trincerato nella sua area.

66'🔄Fuori Muharemovic per Hasa, ancora più offensiva la Juve.

70' Non riesce a trovare il pertugio la squadra di Bonatti, senza spazi non arrivano le imbucate giuste per colpire , ma solo isolate iniziative personali.

72' Uscita a vuoto di andre Gomes e Araujo ci mette una pezza prima di Chibozo.

73' ⚽TURICCHIAAA! Gol pazzesco di Turicchia con il destro al volo che sorprende Gomes, tutto pari a meno di 20' dalla fine.

75' CHIBOZO AD UN PASSO DAL GOL! Mulazzi mette una palla velenosa in mezzo raccolta dopo una deviazione da Chibozo, che calcia alto al volo da pochi passi.

78' Lamenta un dolore all'addome Gomes, Benfica che non ha più portieri a disposizione.

82'🟨Giallo ad Hasa per una simulazione in area.

84'🔄Fuori Pedro Santos e Jevsenak per Marques e Ferreira , per la Juve esce Bonetti per Cerri. Si pensa già ai rigori.

87'🔄Fastidio muscolare per Turicchia, dentro Rouhi.

90'🔄Fuori Diego Moreira e N'Dour per Resende e Siquiera.

90'+5'⌛FINE DEI TEMPI REGOLAMENTARI! Si va ai calci di rigore per decidere chi andrà in finale.

RIGORI

⚽ARAUJO (1-2)

⚽ILING-JUNIOR (2-2)

⚽SILVA (2-3)

⚽MIRETTI (3-3)

❌NUNO FELIX PALO!

❌TURCO 

⚽NETO  (3-4)

⚽HASA (4-4)

⚽SEQUEIRA (4-5)

❌SOULE' 

Benfica in finale. Decisivi gli errori di Turco e Soulè. Finisce l'avventura della Juventus in Youth League dopo un percorso strepitoso. Lusitani che affronteranno la vincente di Atletico Madrid-Red Bull Salzsburg per la quarta finale nella storia della competizione.

IL TABELLINO DI JUVENTUS-BENFICA YOUTH LEAGUE

MARCATORI: 3' Neto (B), 10' Semedo (B), 51' Chibozo (J), 73' Turicchia (J)

JUVENTUS: Senko, Savona (dal 46' Turco), de Winter, Muharemovic (dal 66' Hasa), Turicchia (dall'87' Rouhi); Mulazzi, Bonetti (dall'84' Cerri), Miretti, Iling-Junior; Soulè, Chibozo. A disp. Scaglia, Nzouango, Sekularac (all. Bonatti).

BENFICA: Soares; Joao Tome, Araujo, Silva, Rodrigues; N'Dour (dal 90' Sequeira), Jevsenak (dall'84' Nuno Felix), Neto; Pedro Santos (dall'84' Marques), Moreira (dal 90' Resende), Semedo (dal 37' Gomes). A disp. Ferreira,  Dju (all. Castro).

ARBITRO: Signor Allard Lindhout (NED)

AMMONITI: Miretti (J), Hasa (J)

ESPULSI: Soares (B)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Verso Juventus-Benfica- La maledizione di Béla Guttmann vale anche per la Youth League?