Youth League

[FINALE]- Youth League, Juventus-Liverpool 2-0: final four di Nyon raggiunte, gara perfetta dei bianconeri

La cronaca in diretta del match tra bianconeri e Reds

15.03.2022 00:30

Dallo Juventus Training Centre di Vinovo (TO) va in scena la sfida valida per i quarti di finale di Youth League tra Juventus e Liverpool. I bianconeri di Andrea Bonatti si presentano alla sfida avendo già fatto la storia: mai prima di oggi la Juventus era arrivata ai quarti di finale della massima competizione europea giovanile. Il percorso dei ragazzi di Madama parla di un passaggio del turno agli ottavi di finale guadagnato grazie alla vittoria ai calci di rigore sul campo dell'Az Alkmaar dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Anche i Reds hanno ottenuto il pass per i quarti grazie alla lotteria dal dischetto contro una squadra fiamminga, nel 5-4 totale contro il Genk in casa. Entrambe hanno vinto il rispettivo raggruppamento, con gli inglesi che hanno già affrontato una squadra italiana, il Milan di Giunti, mentre la Vecchia Signora ha già incontrato una squadra d'oltremanica, vincendo all'andata e al ritorno contro il Chelsea ai gironi.

Si giocherà in gara secca all'"Ale e Ricky", se i 90 minuti non saranno sufficienti si andrà ai calci di rigore. Le altre gare in programma della competizione per i quarti di finale di Youth League sono previste per la giornata del 16 marzo, con il Paris Saint-Germain che affronterà il Salisburgo e il Borussia Dortmund che affronterà l'Atletico Madrid. Ancora da definire, invece, la sfidante del Benfica, dato che la sfida tra Dynamo Kyiv e Sporting Club valida per gli ottavi di finale è stata rinviata a data da destinarsi. Le semifinali della competizione si giocheranno il 22 aprile a Nyon, chi vincerà la sfida di Vinovo se la vedrà con una tra Dynamo Kyiv, Sporting Club o Benfica, mentre la finale è prevista per il 25 aprile sempre nei campi della sede svizzera della UEFA.

Non ha giocato nel weekend la Juventus la sfida contro l'Hellas Verona di Primavera 1, proprio per favorire la preparazione della gara odierna europea dei bianconeri, che  giocheranno la 23^ giornata di campionato contro gli scaligeri in data 6 aprile, sempre tra le mura amiche. Bonatti potrà contare nuovamente su Fabio Miretti e Matìas Soulè, che mancavano in Primavera dalla sfida dello scorso 23 novembre in Youth League contro il Chelsea, nella vittoria per 1-3 dei bianconeri dove segnarono entrambi. Con lo squalificato Omic, lo stesso Miretti partirà dal 1', mentre l'argentino dovrebbe affiancare Chibozo in attacco. Nella lista dei convocati, assenti ancora Dellavalle, Ledonne e Doratiotto, mentre torna a disposizione Nicolò Turco.

Il Liverpool si presenta con la selezione per la Youth League: abbiamo già spiegato il sistema giovanile inglese con un focus sul nostro sito in vista del match della Juventus contro il Chelsea, anche i Reds, dunque, attingeranno dall'U18 e dall'U23, data l'assenza di una squadra U19. Tra gli elementi di spicco occhio all'attaccante Max Woltman, autore di 3 gol nella competizione, James Norris, terzino sinistro classe 2003 e Mateusz Musialowski, esterno polacco a segno nella gara di ritorno ai gironi contro il Milan. A guidare la squadra ci sarà Marc Bridge-Wilkinson, allenatore del Liverpool U18. Segui li live del match su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1' PARTITI! Presente ai lati del campo una ghirlanda memorativa alla tragedia dell'Heysel, con la scritta “In memoria e in amicizia”.

3' Azione strepitosa di Soulè che strappa sulla destra, poi Savona e Mulazzi confezionano il finale per l'argentino che calcia da dentro l'area trovando la prima parata di Mrozek.

8' Inizio brioso della Juve, funziona bene l'asse destro bianconero con Soulè che si defila per dialogare con Mulazzi e Chibozo che attacca la profondità.

10' Bradley raccoglie una respinta da cross e calcia forte di prima dal limite, prendendo in pieno, però, il compagno Cannonier.

12' Scellerato disimpegno di Nzouango di testa, Morton calcia a centro area e Muharemovic mette una pezza.

13' Transizione negli spazi della Vecchia Signora, il suggerimento di Mulazzi è troppo forte per la testa di Turicchia.

16' Mabaya pericolosissimo, lancio millimetrico di Morton che trova Muharemovic fuori posizione, l'esterno dei Reds calcia sull'esterno della rete grazie alla pressione di Nzouango.

24' Problema fisico per il portiere del Liverpool Mrozek assistito dai sanitari. Reds che stanno lievitando in questa fase del match.

25' Entra Hewitson, il terzo portiere di Bridge-Wilkinson, data l'assenza anche del titolare Davies.

28' Strappo veemente di Chibozo, chiuso all'ultimo nell'area di rigore avversaria.

31' Soulè prende la porta su punizione dai 25m, tiro debole parato da Hewitson.

32' Altra occasione per l'ex-Velez, azione che nasce da un recupero in zona alta della Juve, Miretti imbuca per il compagno che calcia in un fazzoletto di terreno di mancino spedendo il pallone alto da buona posizione.

36' Ottima costruzione di bianconeri che arrivano sul lato sinistro del campo, Turcchia mette in mezzo per il taglio di Mulazzi che si tuffa e colpisce di testa senza trovare la porta.

40' Morton scalda i gunati di Senko bloccando un destro centrale dalla distanza.

42' Norris si becca il primo giallo della gara per un intervento in ritardo su Bonetti.

45' OCCASIONE JUVE! Hewitson salvifico su Chibozo, verticalizzazione che sembrava irraggiungibile per il ragazzo del Benin che mette il turbo e arriva a calciare di punta senza successo.

45'+2' FINE PRIMO TEMPO! Reti bianche nonostante le buon occasioni, Juve molto pungente in campo aperto e a cui sono capitate diverse chances non capitalizzate. Nel finale prova il colpo di karate Bonetti su cross di Iling-Junior, palla che si alza da pochi passi ed esce.

46' SI RIPARTE! Nessun cambio dei due allenatori, Liverpool che si è fatto attendere e ha tardato di diversi minuti l'ingresso in campo.

49' Torre di Koumetio per Morton che calcia verso la porta, murato.

53' Grande chiusura di Muharemovic sulla percussione di Woltman, Liverpool pimpante in questo inizio di secondo tempo.

54' Savona crossa, Iling avvita di testa, palla che si impenna.

58' Grande chance sul piede di Miretti , che colpisce sbuccinando il pallone con l'esterno dopo una sponda di Iling, sfera che esce non di molto.

61' Juve in crescita, cross di Chibozo e sponda questa volta di Savona per Bonetti, tiro murato.

62' GIGANTESCA CHANCE BIANCONERA! Sugli sviluppi di un corner calcia male Bonetti da fuori, ma il pallone arriva sui piedi di un Chibozo liberissimo che mette fuori da un passo dalla porta.

66' MIRETTI! 1-0! Vantaggio bianconero con la rasoiata sul primo palo di Miretti liberato da un tacco di Soulè, i due crack della Vecchia Signora confezionano l'1-0.

69' CHIBOZO! 2-0! Uno -due terrificante della Juve grazie all'azione di Mulazzi a campo aperto che penetra e consegna a Chobozo, piattone rasoterra e raddoppio.

72' Juve che ora va a nozze in campo aperto, Savona crossa in corsa e Chibozo colpisce come può il pallone di testa.

74' Pessima punizione di Morton da posizione invitante, tira un sospiro di sollievo la Juve.

75' Fuori Beck per Balagizi e Cannonier per Jonas, Bridge-Wilkinson prova a cambiare le carte.

81' Crampi per Nzouango che costretto ad uscire, dentro Fiumanò. Spazio anche per Hasa per Soulè.

85' Liverpool in forcing con Woltman e tutti gli effettivi, nel ribaltamento Jinas nega il tap-in da due passi di Iling-Junior.

86' Esce Chibozo per Cerri, fisicità nel finale in attacco per la Juve.

89' Giallo a Senko per pedrita di tempo, Liverpool che sembra aver chinato il capo.

90' Quattro minuti di extra-time.

90'+1' Entra anche Rouhi per la Juve, fuori l'autore dell'1-0 Miretti.

90'+5' FINITA! La Juve cala la prestazione da 90 e si porta alle final four di Nyon, continua il sogno dei biancoeri in Youth League dopo una gara perfetta. Continua la storia meravigliosa della squadra di Bonatti
 

IL TABELLINO DI JUVENTUS-LIVERPOOL

MARCATORI: 66' Miretti (J), 69' Chibozo (J)

JUVENTUS: Senko; Savona, Nzouango (dall'81' Fiumanò), Muharemovic, Turicchia; Mulazzi, Miretti (dal 90'+1' Rouhi), Bonetti, Iling-Junior; Soulè (dall'81' Hasa), Chibozo (dall'86' Cerri). A disp. Daffara, Turco, Mbangula (all. Bonatti).

LIVERPOOL: Mrozek (dal 25' Hewitson); Bradley, Quansah, Corness, Koumetio, Beck (dal 75' Balagizi); Mabaya, Morton, Cannonier (dal 75' Jonas), Norris; Woltman. A disp. Scanlon, Clark, Mcconnell, Pilling (all. Bridge-Wilkinson).

SQUADRA ARBITRALE: Referee Rohit Saggi NOR.  Assistant referees Geir Isaksen NOR Morten Jensen NOR. Fourth official Andrea Colombo ITA.

AMMONITI: Beck (L), Senko (J)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Lecce-Sassuolo, le pagelle dei giallorossi: Nizet straripante, Samooja rischia di compromettere la partita