x

x

Benevento Primavera
Benevento Primavera

Lo stadio “Avellola” di Benevento sarà il palcoscenico della 18° giornata del campionato Primavera 2 girone B, alle ore 14:30 infatti scendono in campo Benevento e Perugia. Padroni di casa in forma smagliante con un filotto di otto risultati utili consecutivi, frutto di sette vittorie ed un solo pareggio. Dopo essersi distaccati dalla capolista Cesena le streghe hanno giocato tutti i match a testa, richiudendo il gap e portandosi a solo un punto dalla prima in classifica. 

A suona la carica bomber Mario Perlingieri, autore finora di ben 18 gol, con la media di piu' di uno a partita. Di fronte troveranno un Perugia in cerca di risposte, in piena zona playoff ma che non vince dalla sfida contro l'Entella della 13° giornata. Le sconfitte con Pescara e Bari e i pareggi con Ascoli e Cosenza hanno frenato la corsa post season dei grifoncini, che dopo aver perso Formisano in panchina stanno cercando di riprendere la marcia di inizio stagione. Chi avrà la meglio? Scoprilo attraverso la cronaca su MondoPrimavera.com!

INDICE

La cronaca di Benevento-Perugia Primavera 2B

(Disponibile al fischio finale)

perugia

Dove vederla in TV o streaming

La gara si disputerà sabato alle ore 14:30 presso lo stadio “Avellola” di Benevento. La sfida tra Benevento e Perugia non avrà copertura televisiva, mentre si potrà seguire la cronaca post partita sul nostro sito MondoPrimavera.com.

Le probabili formazioni di Benevento-Perugia Primavera

La squadra di mister Rocco dovrebbe scendere in campo con l'ormai collaudato 5-3-2, capace di conquistare 22 su 24 disponibile nelle ultime otto. Tra i pali Nunziante, supportato in linea difensiva da Di Martino, Avolio, Marrone, Panzarino e Ciurleo. Davanti la difesa Carriola e Donatiello con Pengue a supporto delle due punte Perlingieri e Rossi.

Da verificare la formazione del nuovo mister Del Bene. In porta non ci sono dubbi, Yimga, prodigio classe 2007, prenderà il posto tra i pali. Rondolini, Ebnoutalib, Cicioni e Souare a formare la linea difensiva con Patrignani e Barberini in mediana. Sulla trequarti spazio a Lickunas, Polizzi e Agosti alle spalle dell'unica punta Lomangino.

Kumi, esordio in Serie A: il legame con Sassuolo e la sua storia
Riforme Serie B, lodo Balata: no alle seconde squadre