x

x

Louis Buffon - Credit: UFFICIO STAMPA PISA SPORTING CLUB
Louis Buffon - Credit: UFFICIO STAMPA PISA SPORTING CLUB

Il suo nome è Louis Thomas, il cognome Buffon. Stesso sangue, percezioni e ruoli diverse. Il padre Gianluigi, ex capitano della Nazionale, oggi capodelegazione, come tutti sanno è stato uno dei portieri più forti ed iconici della storia del calcio, quantomeno in Italia, capace di vincere ben dieci scudetti con la maglia della Juventus e quell'iconico Mondiale con gli azzurri (oltre a tanto altro). Questa volta, però, è del figlio che si parla.

Chi è Louis Thomas Buffon

Il figlio d'arte, Louis Thomas Buffon, è un attaccante di sedici anni, diciassette da compiere, nato a Torino il 28 dicembre del 2007. Dopo le parentesi più che positive tra Sisport, Juve e CBS, in estate in molti si sono gettati ai suoi piedi, per provare ad accaparrarsi le prestazioni del giovane prodigio. Attaccante forte fisicamente, straripante con il pallone tra i piedi, ma scaltro anche nella gestione dei palloni sporchi, lavorando bene con i compagni: dote non scontata vista l'età. Tra le tanti pretendenti professioniste (Pro Vercelli, Torino e Pisa) che ne hanno fatto la corte, ha scelto la formazione toscana dopo averle esaminate tutte. Nella passata stagione sono stati ben 17 le marcature messe a referto in 24 partite complessive: media di altissimo livello, che fanno di lui uno dei prospetti più interessanti, al di là del peso del cognome. 

Louis Buffon Pisa Primavera
Louis Buffon Pisa Primavera - Credit: UFFICIO STAMPA PISA SPORTING CLUB

Vizio di famiglia

Il talento non manca proprio in casa Buffon: oltre al padre e al classe 2007, anche il fratellino più piccolo non passa inosservato. Nella passata stagione, nella squadra torinese nel quale quale giocava Louis, vi era anche il secondogenito, David Lee. Uno dei migliori della stagione, con 11 gol in 28 partite per l'altro attaccante di famiglia, che segue le orme del fratello.

La prima volta

Arrivato a Pisa in estate, è stato aggregato alla formazione under 17, allenata dall'ex centrocampista Sandro Cois. Il 3 marzo scorso, Buffon è stato convocato per la prima volta in Primavera, mentre ieri il classe 2007 ha esordito in U19, nella sconfitta pirotecnica del Pisa contro il Bari. Subentrato al 64' al posto di Saltalamacchia, due minuti più tardi  Buffon ha firmato il suo primo sigillo in Primavera 2, segnando la rete che rimesso in careggiata i nerazzurri. La sfida è terminata poi 5-4 per i galletti. Quello che è certo è che Louis difficilmente si scorderà questo giorno.

 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Camarda, il finale è scritto: tanti lo vogliono, ma lui ha già scelto