x

x

Storie di Primavera

Pieraccini - Screen
Pieraccini - Screen

Vittoria fondamentale per il Cesena che in casa batte per 3-0 la Lucchese. Tre punti importanti per i bianconeri che grazie al successo maturato ieri sera conquistano la vetta del girone B di Serie C, in attesa della gara della Torres. Gara inizialmente complicata per i padroni di casa che di fronte si trovano una squadra che si difende bene. Nel secondo tempo, i bianconeri riescono a sbloccare la partita grazie al goal segnato da Simone Pieraccini, uno dei tanti giocatori provenienti dal vivaio. Serata speciale per il classe 2004 che ha trovato la sua prima rete tra i professionisti. 

CESENA, DA BERTI A GIOVANNINI: LA LINEA VERDE DI TOSCANO

Pieraccini esultanza Cesena

Cesena, il percorso di Simone Pieraccini

Simone Pieraccini è uno dei giovani più interessanti del Cesena di Domenico Toscano. Nato a Ravenna il 10 marzo 2004, il difensore è cresciuto nel settore giovanile romagnolo. Nella stagione 2021-22, il 19enne ha vinto da protagonista il campionato di Primavera 2 totalizzando 23 presenze e 2 reti. L'esordio in prima squadra è arrivato il 5 ottobre 2022, nella gara vinta in Coppa Italia dal Cesena contro la Fermana. Dopo aver assistito alle prime partite della stagione dalla panchina, nell'ultimo mese Pieraccini è sempre sceso in campo. Da un punto di vista tattico, il classe 2004 può giocare sia come centrale di difesa che come terzino destro. Contro la Lucchese, il 19enne ha segnato una rete fondamentale per la propria squadra ma anche ricca di significato: simbolica l'esultanza insieme ai suoi compagni sotto la propria curva.

Cesena, le parole di Pieraccini nel post gara

Al termine della gara vinta contro la Lucchese, il difensore del Cesena Simone Pieraccini ha rilasciato delle dichiarazioni ai giornalisti presenti in sala stampa: “Secondo me, il modo migliore di fare il primo gol non c’era: sotto la curva e sullo 0-0. Il sogno di segnare ce l’avevo in tutte le partite. È una emozione incredibile”. Il classe 2004 ha reso merito agli avversari, bravi a mettere in difficoltà i padroni di casa nel primo tempo: "La Lucchese è una buonissima squadra e gira tanto la palla. Noi siamo stati lì senza sbagliare niente, li abbiamo contenuti e ai primi palloni importanti abbiamo fatto gol. Siamo stati molto bravi”. Pieraccini infine ha fatto un breve reso conto della sua prima parte di stagione, facendo anche un confronto con le giovanili. “Gioco come ho sempre giocato nelle giovanili e in Primavera. Tralasciando il gol che ho fatto, la cosa fondamentale per tutti noi è non prenderne. Il mister mi ha sempre dato fiducia. Magari all’inizio del campionato ho giocato poco e appena c’è stato modo di mettermi dentro lo ha fatto”.

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Italia U16, i convocati di Zoratto per il test con la Repubblica Ceca

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }