Torino
Primavera 1

Torino-Juventus, il derby va a Scurto. Franzoni abbatte i bianconeri

In campo la sfida tra granata e bianconeri

Torna finalmente, dopo la sosta natalizia, il campionato Primavera 1. A chiudere la 16° giornata sarà lo stadio "V. Mazzola" di Orbassano (To), che vedrà affrontarsi, alle ore 16:30, Torino e Juventus. Il derby della Mole sarà  una sfida cruciale ai fini della classifica, con entrambe le squadre in lotta per un posto ai playoff. I padroni di casa arrivano al match odierno dall'alto del quinto posto, a cinque lunghezze dai bianconeri, ottenuto a fronte di 7 vittorie, 5 pareggi e solamente 3 sconfitte. Nell'ultima giornata prima della sosta i ragazzi di mister Sicuro hanno battuto l'Empoli tra le mura amiche, grazie al solito Ciammaglichella e Wa Mungu, difensore in prestito dal PSG alla prima marcatura stagionale. I granata dunque saranno chiamati ad una bella prestazione, visto che non perdono da inizio novembre con la Lazio, e sicuramente vorranno portare avanti la loro striscia consecutiva di cinque risultati utili. Di fronte ci sara' la Juventus di mister Montero, reduce dal pirotecnico pareggio per 3-3 contro il Monza prima della pausa, scaturito da una partita da Dr. Jeckyll e Mr. Hyde per la differenza che si e' vista in campo tra primo e secondo tempo. I bianconeri sembrano non riuscire a trovare la quadra in questa stagione, frutto anche di una completa ricostruzione della rosa dopo lo scorso anno. Dopo un inizio di campionato col botto, in cui sembrava che la Vecchia Signora avesse ingranato bene, la difesa ha cominciato a fare acqua da tutte le parti, portando a sette il numero di partite di fila in cui la Juventus non tiene la porta inviolata. Sperando in un'inversione di marcia toccherà a Vacca e compagni sopperire alle mancanze della retroguardia, cercando di far uscire i bianconeri vittoriosi dopo la sfida odierna. Chi avrà la meglio? Scoprilo attraverso la cronaca live su MondoPrimavera.com!

La cronaca live di Torino-Juventus Primavera

90+5': Finisce il match! Una gara equilibrata fino all'ora di gioco termina a favore del Torino, che con Franzoni sigla due reti e consegna derby e tre punti ai granata!

90+1': OCCASIONE JUVENTUS! Cross dalla destra raccolto da Savio, che da pochi passi spara a botta sicura, Abati si supera e dice di no! 

90': Ci saranno cinque minuti di recupero

88':🟨 Giallo per Dalla Vecchia dopo aver allontanato la palla

88': Longoni ci prova direttamente da calcio di punizione, sfera che si spegne a fil di palo

86':🔁 Doppio cambio per Scurto. Marchioro e Longoni prendono il posto di Bianay e Savva

84': A sei dalla fine Ciammaglichella ha ancora le energie per sgasare sulla fascia, il numero 17 serve poi Savva che sbatte contro il muro della difesa bianconera

80':🟨 Muntu ammonito per un intervento in ritardo a centrocampo

78':🔁 Montero cambia ancora. Fuori Florea, dentro Finocchiaro

78':⚽ RADDOPPIO TORINO! Un innocuo cross dalla destra diventa velenoso quando Fuscaldo non blocca la sfera, Franzoni raccoglie il pallone e deposita in rete dopo una finta! 2-0!

73':🔁 Dalla Vecchia subentra nel Torino, ad uscire è Silva

70':⚽ VANTAGGIO TORINO! Da calcio d'angolo la sfera attraversa tutta l'area di rigore e finisce tra i piedi di Mendes che deve solo appoggiare in rete, Franzoni, posizionato sulla linea, realizza il vantaggio granata! 1-0!

69':🔁 Problemi alla schiena per Ngana, il centrocampista non è in grado di proseguire, dentro al suo posto Owusu. Entra anche Firman al posto di Turco

67': Azione insistita di Ciammaglichella sulla sinistra che arriva sul fondo e scodella al centro, nessun compagno però attacca la porta e la sortita offensiva granata termina in un nulla di fatto

63':🔁 Cambio anche nel Torino, Gabellini lascia il posto a Franzoni

62':🔁 Crapisto fuori nella Juventus, dentro Scienza

60':🟨 Brutto intervento di Pugno ai danni di Dellavalle, giallo anche per lui

56': Fase confusa del match, le due squadre faticano a trovare soluzioni efficaci per far male alle difese avversarie

51': OCCASIONE JUVENTUS! Bassino anticipa il diretto avversario e colpisce a rete di testa, sfera a fil di palo!

48': Il Torino ha ripreso la gara con grande aggressività. Savva aggredisce la fascia destra e crossa cercando Ciammaglichella, il centrocampista granata arriva però in ritardo all'appuntamento con la sfera

46': Riprende il match

INTERVALLO

45': Finisce il primo tempo senza recupero

43': Gabellini serve Ciammaglichella sulla sinistra, il numero 17 si accentra e calcia ma il pallone finisce a lato di molto

41':🟨 Florea ferma Mendes da dietro dopo una velenosa palla persa dalla difesa bianconera, ammonito anche lui

36': OCCASIONE TORINO! Ruszel dopo aver recuperato la sfera la sistema sul destro e calcia da fuori, conclusione a fil di palo! 

34': Da situazione di palla ferma Ripani imbecca Bassino che però non aggancia, la sfera finisce sui piedi Pugno che ha lo specchio della porta chiuso da Abati

30': Gabellini con un gran tocco libera ancora Njie alla conclusione, il numero 19 granata, egoisticamente,  spara alto

28': Ruszel da situazione di palla ferma imbecca Njie che si era smarcato bene, il suo colpo di testa finisce però alto sulla traversa

26':🟨 Ciammaglichella protegge bene la sfera e viene fermato scorrettamente da Ngana, primo giallo del match per il 25 bianconero

23': Alza i giri del motore adesso il Torino. Ciammaglichella dopo un'azione sostenuta prova a cercare il filtrante per Njie, Savio legge bene il passaggio e intercetta la sfera

18': OCCASIONE TORINO! Savva anticipa Gil agganciando un cross dalla sinistra di Gabellini, Fuscaldo fa il miracolo e sulla respinta ancora il 7 granata si divora il vantaggio!

15': OCCASIONE JUVENTUS! Cross di Pagnucco dalla bandierina, Pungo lasciato completamente solo colpisce clamorosamente la traversa da pochi passi!

10': Ecco la Juventus. Gioco di prestigio di Crapisto che serve Florea in area, il 22 bianconero calcia in maniera timida ma Abati non trattiene e la difesa mette fuori

6': Dopo il primo squillo granata ora è la Juventus che prova a costruire e tenere in mano il palino del gioco, fase di studio momentanea tra le due squadre

2': Pronti via Njie subito pericoloso sulla sinistra, Ripani in fase di ripiego lo stende ed è punizione granata. Nulla di fatto sulla battuta

1': INIZIA LA SFIDA A ORBASSANO!

Le formazioni ufficiali di Torino-Juventus Primavera

Torino: Abati, Bianay (86' Longoni), Dellavalle (C), Mendes, Muntu, Ruszel, Ciammaglichella, Silva (73' Dalla Vecchia), Savva (86' Marchioro), Gabellini (63' Franzoni), Njie. A disposizione: Bellocci, Rettore, Acar, Dell'Aquila, Perciun, Bonadiman, Keita. Allenatore: Giuseppe Scurto.

Juventus: Fuscaldo; Savio, Bassino, Gil Puche; Turco (69' Firman), Ngana (69' Owusu), Ripani, Pagnucco (C); Florea (78' Finocchiaro), Pugno, Crapisto (62' Scienza). A disposizione: Zelezny, Martinez Crous, Boufandar, Nobile, Domanico, Biggi, Grosso. Allenatore: Paolo Montero.

Marcatori: 70', 78' Franzoni (T)

Ammoniti: 26' Ngana (J), 41' Florea (J), 60' Pugno (J), 80' Muntu (T), 88' Dalla Vecchia (T)

Arbitro: Sig. Emmanuele della Sez. di Pisa (assistenti Sig. Piatti della Sez. di Como e Sig. Lipari della Sez. di Brescia)

torino
Esultanza Torino Primavera - MARTINA CUTRONA

Dove vederla in tv o streaming

La 16^giornata del campionato di Primavera 1, che vedrà scontrarsi Torino e Juventus, sarà visibile in tv sul canale 60 del digitale terrestre o in alternativa sarà possibile seguirla in streaming sull'app di Sportitalia, scaricabile su tutte le piattaforme: pc, tablet e smartphone. Oppure sarà possibile seguire la diretta testuale della gara sul nostro sito Mondoprimavera.com

Le probabili formazioni di Torino-Juventus Primavera

Scurto dovrebbe riproporre il 4-3-3, modulo che gli ha permesso di portare a casa punti importanti in tante occasioni. Abati difenderà i pali, con Dellavalle, Mendes, Bianay e Mungu, che prenderà il posto di Antolini infortunato in difesa. A centrocampo ci sarà Ruszel con Silva e Ciammaglichella mezzali, e Savva e Njie a supporto dell'unica punta Franzoni in attacco.

La Juventus di mister Paolo Montero invece dovrebbe confermare il suo solito 3-4-2-1 con Fuscaldo pronto a riprendersi la maglia da titolare, in alternativa pronto ancora Zelezny. La difesa a tre sara' formata da Gil, Martínez e Savio. In mediana ci saranno Ripani e Ngana con Pagnucco e Turco sulle fasce. Vacca l'unico sicuro del posto nei tre davanti, si giocheranno invece le due maglie rimanenti Pugno, Scienza, Crapisto e Florea

Raimondo, dal Bologna con Mihajlovic ai gol in B alla Ternana
Milan, valutazioni su Jimenez: l'idea del club e la cifra del riscatto
Luca Bergantini
!