undefined
Sampdoria

Spal-Sampdoria, le pagelle dei blucerchiati: disastro collettivo, a parte la difesa si salva Trimboli

Le pagelle della squadra ligure

Gabriele Buzzalino
01.05.2021 15:04

LEGGI ANCHE - LE PAGELLE DELLA SPAL

Zovko 6: non può nulla sul primo gol subito, sul tiro dalla distanza di Moro potrebbe essere più reattivo ma era comunque molto angolato, compie alcune belle parate che salvano i suoi da un passivo eccessivo.

Angileri 6: lotta come può, la Spal sfonda sempre sulle fasce e mette in mezzo, ma si fa trovare quasi sempre pronto nel chiudere e nel ripartire. (dall'84' Montevago s.v.)

Obert 6,5: come per il compagno, non sfigura al centro dell'area, ha un discreto piede nel tentativo di ripartenza dell'azione e regala una flebile speranza ai suoi con il sinistro al volo che accorcia le distanze.

Aquino 5,5: a differenza dei compagni soffre molto di più, soprattutto quando Seck va a puntarlo, lì riesce raramente a contenerlo. In mezzo all'area si trova più a suo agio, ma sulle lunghe distanze è uno dei peggiori oggi pomeriggio.

Giordano 5,5: a differenza del solito, l'assist-man della Samp non riesce mai a trovare un compagno con i cross, cerca di difendere il più possibile in copertura ma come apporto offensivo non ci siamo.

Yepes 5,5: la cabina di regia non brilla neanche oggi, il brasiliano viene marcato stretto dal centrocampo spallino e non fa girare la sua squadra come vorrebbe, anche se corre tanto in fase di non possesso. (dal 54' Marrale 5: entra per fare l'uomo in più nell'area di rigore avversaria ma non si vede quasi mai, se non in poche occasioni in cui si abbassa per ricevere palla).

Siatounis 5,5: partita non perfetta del greco che forse soffre il cambio di posizione, passando, come agli esordi, a centrocampo dalla difesa. In questo caso non sempre si fa trovare pronto quando i compagni avrebbero bisogno. (dall'84' Brentan s.v.)

Trimboli 6: il capitano è uno degli ultimi a mollare e nonostante il marasma generale sbaglia poco ed è propositivo, peccato che i suoi dribbling, i suoi tiri e le sue verticalizzazioni non vengano sfruttate e accompagnate quasi da nessuno.

Somma 5: la riserva di Ercolano non brilla affatto e non convince Tufano a rivedere le sue gerarchie, poco propositivo e spesso chiuso dagli avversari, per questo viene sostituito a inizio ripresa. (dal 54' Ercolano 5,5: nonostante la sua riserva non abbia fatto bene, non si può dire che abbia fornito un cambio di rotta determinante, entra con tanta voglia e determinazione ma è raramente preciso).

Di Stefano 5,5: la prima occasione della Samp in questa partita nasce da un suo tiro dal limite dell'area a fine primo tempo, gli dev'essere reso merito perché resta una delle poche conclusioni dei suoi.

Prelec 5: stavolta il bomber sloveno stecca, le poche volte in cui ha palla sbaglia e nel corso della partita si inserisce poco o comunque non in modo tale da essere pericoloso. Non c'è dubbio che la colpa non sia del tutto sua, ma poteva fare molto di più. (dal 69' Pedicillo 5,5: non si vede praticamente mai, apporto anonimo alla partita).

LEGGI ANCHE - LA CRONACA E IL TABELLINO DI SPAL-SAMPDORIA

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Lecce-Spezia, le pagelle dei salentini: Felici spegne lo Spezia, Maselli e Back fissano il risultato