Primavera 2A

Parma-Milan, le pagelle dei rossoneri: Tonin-Olzer coppia d'oro, Frigerio ovunque

Le pagelle del Milan

Simone Brianti
15.02.2020 17:55

Soncin 6: inoperoso nel match di oggi, un paio di tiri che non lo impensieriscono più di tanto.

Stanga 6,5: buona prova quella del terzino, spinge anche tanto lungo l'out di destra. In fase difensiva soffre poco. 

Oddi 6,5: anche per lui prova più che positiva, si fa vedere in avanti con un paio di cross interessanti e non soffre particolarmente le folate di Kasa. 

Torrasi 6,5: fa girare la sua squadra dettando i tempi e le giocate, nulla di ecclatante ma la sua presenza c'è e la fa sentire. 

Merletti 6: mezzo voto in meno poichè in impostazione rallenta troppo e commette qualche errore, ripreso più volte da mister Giunti. 

Michelis 6,5: prova positiva la sua, copre bene su Trezza che non gli da troppi problemi. 

Frigerio 7: ottima partita la sua, si inserisce puntualmente negli spazi lasciati liberi dagli attaccanti. Prima si vede l'urlo strozzato in gola sul salvataggio sulla linea, poi raccoglie un ottimo cross di Tonin e manda in rete il raddoppio. Dal 82' Robotti s.v.

Mionic 6,5: partita buonissima anche quella del croato in mezzo al campo, si fa sentire e lotta su tutti i palloni. Ha un paio di occasioni per far male, ma il suo tiro è troppo centrale. 

Pecorino 6: si vede poco nella partita di oggi, mette il fisico in qualche circostanza ma non riesce ad incidere. Dal 50' Colombo 6,5: ingresso molto positivo per il classe 2002, sfiora il gol in un paio di circostanze e si muove di più rispetto al compagno sostituito. 

Olzer 7,5: si prende la responsabilità dagli undici metri e con il cucchiaio trafigge Rinaldi. Sfiora il raddoppio allo scadere di primo tempo su punizione. Nella ripresa si vede negare la gioia da Rinaldi che compie un grande intervento sul numero dieci e conlcude la sua partita con l'assist preciso per Tonin. Dal 70' Capone 6: pochi spunti per farsi vedere, sfida ormai chiusa e che si avviava ormai alla conclusione. 

Tonin 8: man of the match di oggi, si procura il rigore del vantaggio, serve l'assist a Frigerio e mette la ciliegina con il gol del tre a zero. Un diavolo per la difesa crociata. Dal 82' Haidara s.v.: ha una ghiotta occasione ma ancora una volta è Rinaldi a negargli il poker. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Hellas Verona-Spezia, le pagelle dei liguri: Angeletti ultimo ad arrendersi, D'Angelo ingenuo