x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Notari Parma - CREDIT: PARMA CALCIO 1913
Notari Parma - CREDIT: PARMA CALCIO 1913

Un premio a coronamento del lavoro di una società che programma il futuro: nel panorama dell' Ea Bianca di Baja Sardinia, Matteo Notari è stato premiato come miglior responsabile per il settore giovanile, a margine della 27a edizione del premio “Manlio Selis”. Un obiettivo, più che un traguardo, che certifica uno sforzo consistente del club per garantire lo sviluppo del proprio futuro.

Un riconoscimento importante che gratifica il lavoro

Sacrificio, visione e slancio verso il futuro: il lavoro di un responsabile del settore giovanile non può prescindere da questi elementi, fondamentali per programmare al meglio lo scheletro di una squadra. Il Parma sembra aver trovato una figura che sappia unire tutti e tre gli elementi: la celebrazione e il certificato di “miglior responsabile per il settore giovanile” non è soltanto un simbolo. La mia profonda gratitudine va a tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato, lavorando giorno dopo giorno con passione e dedizione per il benessere e lo sviluppo dei nostri giovani atleti. Non è solo un riconoscimento del mio lavoro, ma di tutto il nostro impegno collettivo. 

Siamo una squadra e continueremo a lavorare con ancora più determinazione e passione per garantire che il nostro settore giovanile sia un luogo in cui ogni giovane possa crescere, imparare e realizzare i propri sogni. E' qualcosa da cui ripartire con più fiducia ed entusiasmo di prima, estendendo i propri orizzonti ancor più in là. La Primavera è solo la punta di un iceberg che comprende vari elementi: è il coronamento di un percorso che parte da lontano e coinvolge tutti i livelli di un settore giovanile.

Parma Primavera
Parma Primavera

Il Parma e il cammino verso il Primavera 1

In un torneo come il Primavera 2A, dominato dalla Cremonese in una stagione da record, il Parma si è dovuto accontentare dell'idea di inseguire i playoff: emiliani attualmente secondi, con tre punti di vantaggio sull'Udinese terzo e a 7 punti dal sesto posto attualmente occupato dall'Albinoleffe. Distanza di sicurezza quindi a poche giornate dalla fine del campionato, con la “off-season” che si staglia all'orizzonte. Gli emiliani però non vogliono fallire nuovamente l'approdo nel Primavera 1, per questo arriveranno ai nastri di partenza dei playoff con il compito di puntare alla promozione dopo anni di tentativi andati a vuoto. Destino che anche quest'anno si plasmerà a campionato finito per i ragazzi di Beggi, reduci dal successo esterno contro il Como che è servito per dimenticare la disfatta proprio contro una Cremonese schiacciasassi. 

Si ringrazia il Parma per la concessione della foto di copertina.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Primavera 3, 90' al termine della regular season: il punto

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }