Primavera 1

Spezia, a San Siro la prima gioia di Piccoli

Il classe 2001 Piccoli segna il suo primo gol in A

Simone Brianti
20.12.2020 18:25

FOTO MARTINA CUTRONA

Lo Spezia esce sconfitto a San Siro contro l'Inter, ma riuscendo comunque a disputare una grande partita. Nella prima frazione la squadra di Italiano ha imbrigliato quella di Conte che non ha creato grossi pericoli dalle parti di Provedel. Nella ripresa con l'ingresso di Sensi in nerazzurri hanno alzato il baricentro e hanno trovato il gol nel primo vero errore della difesa ligure. Poco dopo è arrivato il raddoppio con il solito Lukaku su rigore. L'Inter dopo il 2-0 ha abbassato i ritmi e i cambi per Italiano hanno ridato nuova verve alla squadra che ha continuato ad attaccare cercando di accorciare il risultato.

METEORE - CHE FINE HA FATTTO TALLO? 

Il cambio che più ha dato esito positivo per gli aquilotti è quello di Piccoli, entrato al posto di Nzola. Ed è proprio il classe 2001, in prestito dall'Atalanta, a trovare il gol ad una manciata di secondi dalla fine della partita anticipando Darmian in spaccata e infilando Handanovic. La prima gioia in Serie A per il bomber che trova finalmente la gioia personale, dopo il gol in Coppa Italia contro il Bologna. Prima rete in Serie A a San Siro, sicuramente non uno stadio qualsiasi e una gioia per il ragazzo che ricorderà questo giorno a lungo. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 6^ giornata: Borgo e Bertini agganciano la vetta, Thiam e Belloni accorciano nel B
Serie C, altri primi gol tra i professionisti