x

x

Storie di Primavera

La nona giornata è andata in archivio con il posticipo tra Fiorentina ed Hellas Verona terminato con il risultato di 2 a 2 . Il weekend appena terminato ha regalato una nuova capolista solitaria al campionato Primavera 1, ovvero l'Inter, ancora imbattuta in queste prime partite della stagione. Nel prossimo turno i nerazzurri saranno impegnati sul campo del Verona nella gara che chiuderà il decimo turno. Andiamo a vedere nel dettaglio quello che sarà il programma con date, orari e campi delle varie gare in campo da venerdì 10 a domenica 12 novembre. Di seguito il comunicato della Lega Serie A con tutto lo schema completo dei match. 

PRIMAVERA 1, IL PROGRAMMA

Venerdì 10 novembre

  • Monza-Sampdoria ore 14:30 al C.S. Luigi Berlusconi di Monza

Sabato 11 novembre

  • Lazio-Torino ore 11 al Mirko Fersini di Formello
  • Juventus-Atalanta ore 13 allo Juventus Training Center di Vinovo
  • Genoa-Frosinone ore 14 al Chittolina di Quiliano

Domenica 12 novembre

  • Milan-Lecce ore 10:45 al Puma House of Football Vismara di Milano
  • Cagliari-Roma ore 11 al Stadietto Giulini di Assemini
  • Fiorentina-Empoli ore 13 al Viola Park di Bagno a Ripoli
  • Bologna-Sassuolo ore 14 al CT Galli di Casteldebole
  • Hellas Verona-Inter ore 16 al Sinergy Stadium di Verona
Primavera

PRIMAVERA 1, L'ANALISI

Quella della decima giornata del campionato Primavera 1 si preannuncia come un fine settimana ricco di spunti interessanti e match clou. Tra le partite da mettere sotto la lente d'ingrandimento sicuramente c'è Lazio-Torino: le due formazioni, allenate rispettivamente da Sanderra e Scurto, stanno vivendo un ottimo momento di forma. I biancocelesti sono reduci da 10 risultati utili consecutivi tra campionato e Coppa, mentre i granata da tre vittorie nelle ultime quattro giornate. Le due squadre sono divise da soli tre punti e sarà interessante capire come si evolverà la sfida. Tra le altre gare su cui porre l'attenzione c'è senza dubbio Juventus-Atalanta, con l'incrocio del destino tra il Vlahovic nerazzurro contro i bianconeri. Suggestivo a pensarci, ma l'attaccante serbo è anche tra i migliori della Dea con sei centri realizzati sin qui. Attenzione alla formazione di Montero reduce da un momento brillante: 3 vittorie e un pari nelle ultime quattro. Un weekend ricco di derby: Fiorentina-Empoli ai poli opposti della classifica o anche quello tra Bologna e Sassuolo. Stimoli e obiettivi diversi per queste quattro squadre che hanno iniziato la stagione con un piglio differente. Prosegue anche la sfida a distanza tra Inter e Milan: i rossoneri giocheranno in casa contro i campioni d'Italia del Lecce, mentre i nerazzurri se la vedranno in trasferta con gli scaligeri. Partite interessanti infine quelle tra Monza- Sampdoria, Cagliari-Roma o Genoa-Frosinone. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Juventus, occhi sul baby Boteli: il "piccolo Kean" piace ai bianconeri