x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Corfitzen
Corfitzen

Siamo ormai giunti al giro di boa del campionato Primavera 1 2023/2024 e sicuramente tra le tante squadre che si stanno rendendo protagoniste della corsa al titolo non troviamo il nome dei campioni in carica del Lecce. Sedicesimo posto in classifica con sole 4 vittorie da inizio campionato. C'è però una buona notizia. Nell'ultimo match di campionato, la squadra di Federico Coppitelli ha trovato una pesante vittoria in casa contro il Genoa, riuscendo a concludere il girone d'andata con una vittoria e ritrovando uno dei suoi talenti più importanti, Jeppe Corfitzen. L'esterno offensivo di origine danese ha portato la squadra alla vittoria, realizzando una tripletta decisiva nel secondo tempo.

Andiamo a scoprire questo profilo su cui il Lecce ha puntato così fortemente…e che ha già fatto esordire in Serie A.

Lecce Primavera
Lecce Primavera - MARTINA CUTRONA

Tradizione danese

Jeppe Corfitzen nasce in Danimarca ed è proprio qui che inizia ad affacciarsi al mondo del calcio, capendo che sarà quella la passione con cui crescerà. Un talento limpido, subito notato dallo staff del Copenaghen che lo chiama nelle giovanili. Esterno offensivo dotato di grande abilità tecnica, rapido e scattante, che fa del tiro a giro col mancino il suo punto di forza. All'interno del club riesce subito a farsi notare e fa la trafila nelle nazionali giovanili. Tutto sta andando a gonfie vele, fino a quando arrivano i primi ostacoli nella carriera del calciatore: un infortunio al ginocchio che lo terrà lontano dal campo per una discreta quantità di tempo. Dopo la riabilitazione però ha bisogno di ritrovare certezze e decide di trasferirsi in un altro club danese, il Lyngby, squadra della prima divisione danese. Il Lecce lo stava già seguendo da tempo e si era interessato a lui, ma era ancora troppo presto per effettuare il trasferimento. In totale, durante la sua permanenza nei settori giovanili delle due squadre (dal 2021 a inizio 2023), riesce a totalizzare 29 presenze con 9 gol e 2 assist.

Un arrivo last minute

Agosto 2022, il Lecce sta cercando ancora un calciatore da inserire nel settore giovanile e ripensa ancora al nome di Jeppe Corfitzen. Dopo il primo no ricevuto dal danese qualche mese prima, questa è la volta buona. L'acquisto è avvenuto l'ultimo giorno di mercato…come un fulmine a ciel sereno. In un'intervista riportata su PianetaLecce, Simon Misiak Friis, agente di Corfitzen, ha raccontato bene quel momento: “L'ultimo giorno di mercato, lo scorso agosto, il Lecce mi chiamò. Corvino aveva deciso: ‘andiamo a prendere Jeppe’. Io dissi: ‘ma la finestra si chiude domani!’. Mi chiese di fare in fretta, così chiamai subito sua madre e le dissi: ‘la finestra di mercato si chiude domani e probabilmente Jeppe si trasferirà, tenetevi pronti’. È stato un momento di grande confusione per lei, totalmente inaspettato. Lo abbiamo praticamente messo su un aereo in tempi record”.

Con i tempi giusti…

La prima stagione di Corfitzen in Salento è stata semplicemente magica. 12 gol e 5 assist in 34 presenze tra campionato, fase finale e Primavera Tim Cup. Ma come se non bastasse è arrivata anche la vittoria del campionato con il Lecce. Il suo primo trofeo italiano nella sua prima stagione in Italia. Tutto perfetto, come non avrebbe neanche mai potuto immaginare. In questa stagione sono arrivate le prime difficoltà, non solo per lui ma anche per tutta la squadra. Delle 17 giornate di campionato, solo 7 presenze. Nonostante ciò, D'Aversa in questa stagione ha colto il suo potenziale e lo ha fatto esordire in Serie A sul finale del match contro il Napoli. Un traguardo molto importante, ma c'è ancora molto da lavorare per il talento danese, che vuole e può dare molto al calcio italiano.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Italia U17, i convocati di Favo: una sorpresa 'spagnola' in difesa

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }