x

x

Antonio Minadeo

Il direttore sportivo del Lecco, società retrocessa dalla Serie B alla Serie C, ha presentato la prossima stagione dei lombardi in conferenza stampa. Il nuovo dirigente Antonio Minadeo è intervenuto davanti ai microfoni dei giornalisti, facendo alcune considerazioni sul mercato. In particolare, Minadeo si è soffermato sulla volontà di pescare tra i migliori prospetti emersi nel corso dell'ultimo campionato Primavera. Senza fare nomi, ma indicando chiaramente la sua strategia per i prossimi colpi di mercato. Di seguito le sue parole, riportate dal portale Tuttoc.com. 

Le parole di Minadeo

"Per ora abbiamo una base di over di primo livello, abbiamo Stanga e Tordini come under. Con Tordini siamo vicini a un prolungamento contrattuale, siamo con l’asticella alta e stiamo puntando a profili importanti che hanno avuto un’esperienza significativa nelle formazioni Primavera di Serie A e Serie B: guardiamo a queste opportunità. Louakima? È straniero, parlo di giocatori che possano avere un ruolo nel minutaggio”.

Corentin Louakima
Louakima con la Roma Primavera. Oggi gioca al Lecco - MARTINA CUTRONA

L'esempio di Louakima

Corentin Louakima, citato da Minadeo in conferenza stampa, ha disputato la seconda parte della scorsa stagione con la maglia del Lecco, dopo aver messo insieme ben 61 presenze nel campionato Primavera con la Roma. Il terzino francese non è riuscito a trovare spazio in Serie B con i blucelesti, ma nel prossimo campionato di Serie C andrà a caccia di riscatto, desideroso di conquistarsi una maglia da titolare.

Torino, definita la prima amichevole della Primavera: i dettagli
Marotta: "Flop Italia? Il problema dei giovani parte da lontano"