Viareggio Cup

[FINALE]- Viareggio Cup, Sassuolo-Alex Transfiguration 5-3 d.c.r.: trionfo neroverde, i nigeriani si fermano sui tre pali del match

La cronaca in diretta del match tra neroverdi e nigeriani

30.03.2022 00:30

Dallo stadio “Ettore Mannucci” di Pontedera (PI) è il grande giorno della finale della Viareggio Cup per Sassuolo e Alex Transfiguration. Le energie rimaste sono poche, ma l'ambizione e l'adrenalina della due squadre farà la differenza in una partita tutta da vivere. Dopo due settimane esatte e ben 6 partite disputate la gara più importante chiama le due squadre all'impresa.  I neroverdi hanno già vinto la competizione in tempi recenti, esattamente nel 2017, anno in cui esplose al grande pubblico del calcio italiano Gianluca Scamacca. La squadra di Cascione ha superato nella fase ad eliminazione diretta il Siena, la Fiorentina e l'Atalanta, mentre la vera favole del torneo, la formazione di Ibe Jonhson ha superato l'Empoli ai rigori, il Bologna con un netto 4-0 e la SPAL per 3-2. Segui il live del match su MondoPrimavera.com!

Seydou Fini, il talentino del Genoa nella Viareggio Cup 

 

CRONACA

1' L'ATTESA E' FINITA, SI PARTE!

4' Inizio tambureggiante con un palleggio insistito da entrambe le parti.

7' Conclusione volante di Obasi, prima parata del match di Theiner.

9' Uscita incerta di Olisa che lascia il pallone in area, Kumi calcia a rete facendosela respingere.

13' OCCASIONE SASSUOLO! Grande uscita palla neroverde dai piedi di Zafferri, Kumi si smarca e serve Leone sulla corsa, il classe 2005 calcia strozzato dopo una finta.

20' Punizione di Leone di collo pieno, pallone che si impenna e non trova lo specchio.

22' OCCASIONE ALEX! Loeffen manca l'intervento e spalanca le porte per la ripartenza, Cannavaro copre il tiro di Ahmed poi a calciare è Obasi sulla respinta, alto.

27' Il copione della gara parla dell'Alex che tiene il pallino del gioco, mentre il Sassuolo si raccoglie in attesa di ripartire.

33' Guizzo e rasoiata mancina di Okoro, Theiner si distende ma non deve intervenire.

36' Proteste dei nigeriani per un contatto dubbio in area tra Okoro e Mandrelli, rischia il Sassuolo dietro sul pressing dell'Alex.

37' OCCASIONE SASSUOLO! Altra ripartenza degli emiliani, Leone serve Ferrara che scappa a campo aperto e supera Emamoke, tiro sull'esterno della rete.

45' Un ottimo Mandrelli si libera sulla destra e crossa per il colpo volante di Ferrara, conclusione difficile senza successo. FINE PRIMO TEMPO! Gara equilibrata a Pontedera, ci vorrà ben altro per scardinare il match, in caso di parità si andrà ai supplementari.

46' INIZIO SECONDO TEMPO! 

54' Copione della partita medesimo del primo tempo , conclusione pericolosa di Obasi. I 7 cambi a disposizione dei due allenatori potranno stravolgere il match.

58' Primi cambi per Jonhson: dentro Ogundana e Ezekiel per Okoro e Agbede.

60' Fuori Baldari e dentro Sasanelli per il Sassuolo.

61' Ogundana si presenta al match con un mancino poco preciso che termina alto.

64' Tocco dubbi in area dell'Alex, proteste di Tore e compagni, ma Meraviglia lascia correre.

65' Calcia da fuori anche Oyedele, nigeriani poco precisi in fase di rifinitura.

67' PALO DI EZEKIELE! Stavolta l'Alex va vicinissimo al gol con il tiro a giro del numero 13, Theiner vola e prega, si resta sul pari.

69' Cambia ancora Cascione: dentro Lolli e Sighinolfi per Zafferri e Ferarra.

72' Primo giallo del match, con Oyedele che spinge Sasanelli in ripartenza.

74' Crampi per Madrelli, vediamo se Cascione attingerà ancora dalla panchina.

78' ALTRO PALO DELL'ALEX! Conclusione perfetta dai 25 metri di Akansanmiro di contro balzo, il legno nega il gol del vantaggio ai nigeriani, subito dopo Theiner allunga in corner il destro potente di Ezekiele.

84' Persiste la parità, supplementari vicini e Sassuolo in debito di ossigeno.

85' Internaccio di Odunsi, palla che termina a lato.

86' Ultimi cambi per il finale: fuori Madrelli per Ughetti e Obasi per Moshood.

88' Subito giallo per Moshood, scomposto su Loeffen.

90' Cinque minuti di recupero.

90'+2' SIGHINOLFI SI MAGIA IL MATCHPOINT! Sponda di Sasanelli in area per l'inserimento di Sighinolfi che strozza il destro da ottima posizione.

90'+5' SI RESTA IN PARITA', SUPPLEMENTARI!

91' SI RIPARTE!

92' ANCORA EZEKIELE PROTAGONISTA! Si accendono i supplementari con la grande conclusione del 13 parata da Theiner.

93' Akansanmiro perdona ancora con un piattone in bocca a Theiner.

95' Scavetto di Ezekiele per Moshmood a cui rimane, però, il colpo in canna.

101' AHMED! TERZO PALO! Colpo a rete dell'attaccante dei nigeriani da dentro l'area, altra preghiera esaurita di Theiner.

103' Leone stende con le cattive Odunsi, giallo.

105' FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE!

106' ULTIMI 15 MINUTI DEL MATCH AL VIA! Grande azione di Ezekiele che sciupa tutto e calcia debolmente.

107' LEONE VA VICINO ALLA RETE! Azione personale sulla destra del 2005 che si presenta davanti ad Olisa e alza  troppo la mira.

110' Conclusione infida di Ahmed sul primo palo, Theiner anche stavolta c'è.

113' Cross potente di Odunsi, Loeffen mette una pezza.

116' Iniziativa e tiro di Moshood, stesso esito dei precedenti.

119' Sasanelli smarcato a centro area sbaglia la girata volante su un contropiede confezionato da Sighinolfi e Leone.

120' Due ore di match non sono bastate, dentro con i calci di rigore.

CALCI DI RIGORE

PALO DI AHMED!

SIGHINOLFI GOL!

MOSHOOD GOL!

SASANELLI GOL! SE SBAGLIA L'ALEX E' FINITA

EZEKIELE GOL! 

LEONE! SASSUOLO CAMPIONE! Si ferma sui tre pali la corsa dell'Alex Transfiguration, vincono i neroverdi come nel 2017. Grazie per averci seguito, alla prossima!

IL TABELLINO DI SASSUOLO-ALEX TRANSFIGURATION

MARCATORI:

SASSUOLO: Theiner, Mandrelli (dall'86' Ughetti), Cannavaro, Loeffen, Baldari (dal 60' Sasanelli), Martini, Kumi, Zafferri (dal 69' Lolli), Leone, Toure, Ferrara (dal 69' sighinolfi). A disp. Bonucci, Incerti, Catanzaro, Cinquegrano, Foresta, Cottone, Loporcaro, Lombardo, Henriksen, Bruno. (all. Cascioni)

ALEX TRANSFIGURATION: Olisa, Olamijide, Oyedele, Akinsanmiro, Odunsi, Okoro (dal 58' Ogundana), Obasi (dall'86' Moshood), Ogungbe, Agbede (dal 58' ezekiel), Ahmed, Alfred. A disp. Amaechi, Yakubu, Anoliefota, Abubakar (all. Jonhson).

ARBITRO: Signor Meraviglia sez. di Pistoia

AMMONITI: Oyedele (A), Moshood (A), Leone (S)

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Italia-Bosnia, le pagelle degli Azzurrini: Rovella gol di forza, Carnesecchi una sicurezza