Bologna

Bologna, Mihajlovic in emergenza pronto a lanciare un baby prodigio

Il Bologna continua a puntare sui giovani

Matteo Zampini
27.04.2021 14:09

L'allenatore del Bologna Sinisa Mijhajlovic, nella sua carriera da allenatore ha sempre puntato sui giovani  ma anche giovanissimi, senza guardare la data di nascita. “Se uno è bravo deve giocare a prescindere dall'età” afferma il tecnico dei felsinei 

Domenica nella 34a giornata del campionato di Serie A contro la Fiorentina al Dall'Ara, vista l'emergenza, il mister rossoblù potrebbe far scendere in campo il classe 2005 Wisdom Amey 

Difensore centrale appena quindicenne nativo di Bassano del Grappa nel vicentino, già convocato dal tecnico per la trasferta di Bergamo, Amey in caso di debutto ripercorre la strada di Gianluigi Donnarumma lanciato dal tecnico serbo nella stagione 2014-2015. Non finisce qui, perché Wisdom diventerebbe il calciatore più giovane che ha calcato i campi di Serie A battendo il recedente record di Amedeo Amadei: 15 anni, 9 mesi 13 giorni per l'ex Roma, 15 Anni,8 Mesi e 21 Giorni per il quindicenne vicentino. Vi riportiamo le parole del tecnico riportate da tuttomercatoweb.com 

"Ora sono cornuto e mazziato, abbiamo fuori anche Dominguez: troveremo qualche giocatore da mandare in campo. Qui abbiamo un ragazzo del 2005 che è bravo, lo faremo giocare. Poi Antov è da rimandare, quando rimani in dieci si falsa tutto. Ha giocato nella partita peggiore per farsi vedere”.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Inter-Como, alleanza di mercato in vista? I lariani puntano i radar sulla Primavera nerazzurra