Siena
Viareggio Cup

Atalanta-Parma, le pagelle dei nerazzurri: ottima prestazione corale, spiccano Palestra e Stabile

Viareggio Cup, Atalanta-Parma: le pagelle dei nerazzurri

24.03.2022 14:38

Bertini 6,5: incolpevole sulla rete dei gialloblu e autore di un apio di ottime parate come quella sul destro di Postiglioni.

Palestra 7,5: tra i migliori in campo l'esterno destro nerazzurro che ha offerto una spinta offensiva costante abbinando tecnica e fisicità come in occasione del gol segnato.

Tavanti 6: gara attenta del centrale di mister Bosi. Bravo a lavorare costantemente di reparto e autore di una partita senza sbavature (dal 88' Ravelli: S.V)

De Palma 6: insieme ai quattro di difesa tiene alta la linea e cerca sempre di giocare d'anticipo, riuscendoci con grande eleganza.

Truosolo 6: nel primo tempo un po' compassato per quanto riguarda il sostegno in fascia in fase di possesso. Nella ripresa, forse complice il risultato, si sgancia più volte in proiezione offensiva anche sen senza mai incidere particolarmente. 

Colombo 6: capitano e metronomo della squadra, svolge un lavoro di sacrificio ma molto efficace anche a costo di risultare meno appariscente dei suoi compagni.

Muhameti 6,5: non arriva il gol, cercato più volte, ma mostra sprazzi di grande qualità esibendosi più volte in qualche progressione palla al piede e deliziandosi anche con qualche giocata di classe.

Ferrara 6,5: bella gara della mezz'ala di Bosi che più volte riesce a posizionarsi negli spazi intermedi tra difesa e centrocampo, accendendo così la lampadina in casa nerazzurra (73' Marrulli 6: entra a gara già decisa limitandosi a giocate semplici senza sbavature).

Stabile 7,5: ha il merito di sbloccare la sfida procurandosi e calciando il rigore dopo soli 12 minuti. Tra i più pericolosi dei suoi, riesce a duettare bene con i suoi compagni di reparto come in occasione dell'assist per il quarto gol di Fisic (dall' 81'Invernizzi: S.V)

Fisic 7: ottimo lavoro di sponda per i compagni e corona la prestazione col gol (dall'81' Bertini:S.V)

Vavassori 7: segna un gol da cineteca e alterna grandi giocate individuali a eccellenti collaborazioni con i compagni: prestazione completa (dall'73' Perez 6: entra nel finale e non ha tempo per incidere e mostrare le sue qualità).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Atalanta-Parma, le pagelle dei gialloblu: Brunani gol bandiera, Borriello errore pesante