Venezia

Venezia-FeralpiSalò, le pagelle dei lagunari: Kyvik spicca dietro, Leal rientro a singhiozzo

Le pagelle della squadra di Soncin

SPERANDIO 6,5: Lascia in mezzo all'area il pallone che Benti trasforma in gol, ma ad un quarto d'ora scarso dal 90' mette il piede in spaccata ed evita il gol del 2-2 avversario in una mischia in area, compensando con gli interessi la sbavatura iniziale.

REMY 5,5: Troppo istintivo, buca l'intervento in un paio di circostanze e in una di queste la Feralpi costruisce l'azione del gol. Da fuori quota ci si attende una maturità diversa, quella messa in mostra nella scorsa stagione.

BAUDOUIN 6: Si preoccupa di non dare profondità a Benti, ma eccede nel temporeggiare. Il primo gol in stagione è una nota positiva, l'esultanza in quel momento della gara con quel punteggio non lo è.

KYVIK 6,5: Seconda dal 1' in casa senza Makadji, ripropone una performance solida nella marcatura uomo contro uomo (dall'87' BUSATO S.V.).

DA POZZO 6: Più frizzante nella prima frazione che nella seconda, ma la delicatezza del suo destro torna utile per offendere da tutte le posizioni (dal 79' MAGNUSSON S.V.).

JONSSON 6: Il colpo geniale sulla punizione del pareggio alza la media voto della sua prestazione, spesso alla ricerca del suo posto in campo (dall'87' BERENGO S.V.).

MOZZO 6: Fluido nel gioco sul corto e sul lungo, con una manovra bloccata riesce comunque a ripulire qualche pallone (dal 64' BORECKI 6,5, si piazza davanti alla difesa, ma quando si trova nei pressi dell'area confeziona l'assist per la rete di Alves).

LEAL 5,5: Minutaggio utile per iniziare la stagione dopo un inizio da comprimario con i grandi, meno preciso nella gestione della palla di quanto dovrebbe.

CAMOLESE 6: Silenzioso tra chiusure e corse sul fondo, non tradisce e non spicca in entrambi le fasi.

OKORO 6,5: Accetta il corpo a corpo, si sgancia fra le linee e calcia quando può. Più seconda che prima punta oggi e poche chance di allungare la squadre negli spazi che ama percorrere (dal 64' ALVES 6,5, altro gol di rapina, altre buone indicazioni per Soncin).

MIKAELSSON 5,5: L'indicazione migliore la troviamo dal suo stato di salute, dopo lo spavento nel colpo testa contro testa tra lui e Venturelli si temeva il peggio. Perlopiù compassato.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
[FINALE] - Primavera 3A, Lucchese-Olbia 1-0: decide il guizzo di Carcano, rossoneri a punteggio pieno