Sampdoria

Sampdoria-Inter: le pagelle dei blucerchiati: Brentan illumina, Ercolano incontenibile

Le pagelle della squadra allenata da Mister Tufano

Gianluca Andreuccetti
20.03.2021 15:56

Zovko 6: All'inizio del primo tempo respinge non molto bene con i piedi il tiro di Akhalaia dando involontariamente a Satriano la possibilità di segnare(conclusione che ha avuto un esito negativo). Sul goal dell'Inter é esente da colpe. 

Angilieri 6,5: Parte male concedendo troppo spazio nel primo tempo ad Akhalaia. Con il passare dei minuti cresce in maniera esponenziale limitando lo stesso numero 9 dell'Inter e  sganciandosi spesso e volentieri in avanti partecipando alle azioni offensive dei blucerchiati.  

Obert 6: Rispetto ad Angileri partecipa meno alla fase offensiva facendo vedere peró di saper contenere le “fiammate” Interiste. 

Yepes 7: Nella prima frazione la sua visione di gioco e la ottima tecnica vengono limitate dalla marcatura ad uomo di Lindkvist limitandosi quindi  a giocare una ottima partita di quantitá. Nella seconda frazione esce bene dal pressing avversario dettando egregiamente i tempi di gioco per la sua squadra. 

Siatounis 6: Fino al rigore concesso gioca un'ottima partita controllando un cliente difficile come Satriano e dando soliditá alla propria retroguardia. All 77' in maniera ingenua (considerando il metro di giudizio dell'arbitro) trattiene nella propria area di competenza Bonfanti dando la possibilitá ai neroazzurri di crederci fino in fondo. 

Giordano 6 : Di fronte a sé si trova un ottimo Zanotti il quale non lo molla per un attimo; riesce comunque a conciliare la fase offensiva con quella difensiva. 

Ercolano 7: Nella prima frazione decide di rimanere dietro neutralizzando cosí il gioco avversario. Nel secondo tempo si scatena: diventa un incubo per Di Marco il quale lo perde in occasione della prima marcatura blucerchiata. 

Brentan 7: Il giocatore in prestito dalla Juventus al 57' su servizio di Di Stefano disegna una traiettoria perfetta piazzando il pallone all'angolino alla destra di Rovida. Nel complesso gioca una partita di qualitá permettendo alla Samp di volare temporaneamente in testa alla classifica.(dal 82'Sepe:SV). 

Trimboli 7: Il capitano fatti specie nel primo tempo approfitta della marcatura ad uomo su Yepes per abbassarsi nel ruolo di playmaker dettando passaggi ed intensitá al gioco dei Liguri. In occasione del secondo goal é furbo nel sfruttare a proprio favore l'irruenza di Sottini guadagnando cosí un calcio di rigore. 

Prelec 6,5: Lo Sloveno vince il duello con Moretti creando spazi e fornendo appoggi importanti per alimentare la fase offensiva dei suoi.(dal 88' Gaggero: SV). 

Di Stefano 6,5: La sua partita “sporca” e di sacrificio permettono a suoi compagni di reparto di sfruttare gli spazi da lui creati.(dal 83' Marrale: SV). 

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Milan-Cagliari, le pagelle dei rossoneri: N'Gbesso decisivo, bene anche El Hilali