Empoli

Atalanta-Empoli, le pagelle degli azzurri: Asllanj ingresso devastante, Baldanzi illumina

Le pagelle della squadra di Francesco Spanò

Giacomo Mozzo
04.10.2020 15:10

Hvalic 6: anche lui incolpevole sui gol subiti, per il resto risponde sempre presente quando chiamato in causa.

Donati 6,5: bravo a contenere un brutto cliente come Carrà, riesce anche a rendersi pericoloso con una conclusione su cui è bravissimo Vismara.

Rizza 6,5: soffre un po' in avvio, poi cresce col passare dei minuti e gioca un ottimo secondo tempo.

Degli Innocenti 5,5: nel primo tempo fatica a farsi spazio tra le strette maglie del centrocampo orobico, da una sua iniziativa si origina il gol che riapre il match. (dal 53' Simic 6,5: ottimo ingresso in campo, di sostanza e fisicità. Offre ad Asllanj l'assist per il 4-2.)

Fradella 6: prestazione di attenzione e concentrazione, seppur Kobacki lo faccia soffrire nel corso del primo tempo.

Pezzola 6: anche lui riesce a contenere, soprattutto nella ripresa, il temibile attacco dell'Atalanta. Bravo nel gioco aereo.

Sidibe S. 6: lavoro oscuro in mezzo al campo, molto presente in fase di interdizione.

Belardinelli 6,5: bravo in fase di impostazione e più volte al tiro in attacco. Un grande salvataggio di Renault sulla linea gli nega la gioia del gol.

Lipari 6,5: più volte alla conclusione, senza fortuna, è bravo soprattutto a dialogare con Baldanzi. Una sua ottima sponda permette al compagno di siglare il 2-2. (dal 90' Ekong s.v.)

Baldanzi 7: uno dei più attivi anche nel momento peggiore dei suoi. Sempre nel vivo del gioco, con il suo sinistro educato trova splendidamente la rete del pari. (dal 90' Asllanj 7,5: un ingresso in campo semplicemente folgorante. Costringe Scalvini al fallo da esplusione, realizza magistralmente su punizione e chiude il match con un diagonale perfetto.)

Lombardi 6: in gol, di freddezza, al termine di un primo tempo difficoltoso, in cui non si vede moltissimo. Sostituito in avvio di ripresa. (dal 53' Martini 6,5: entra bene, da una sua discesa travolgente nasce l'espulsione di Berto.)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 3^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
Lazio-Bologna, le pagelle dei biancocelesti: Moro migliore in campo, ma che ingresso di Castigliani!