foto Cagliari calcio
Cagliari

Conti, Palomba e Zallu: primo contratto da professionisti col Cagliari

Hanno firmato fino al 30 giugno 2025

01.04.2022 21:37

Il Cagliari guarda al futuro e scommette su tre giovani: Conti, Palomba e Zallu. I tre ragazzi della squadra Primavera che ben si sta comportando in campionato infatti, in giornata, hanno firmato i loro primi contratti da professionisti, fino al 30 giugno 2025. Bruno Conti, figlio d'arte, è un centrocampista mancino classe 2002, mentre Luigi Palomba e Francesco Zallu sono due difensori classe 2003

Ambrosino il nuovo “scugnizzo” del Napoli

Il comunicato del Cagliari

"Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare la firma del primo contratto da professionista di Bruno Conti, Luigi Palomba e Francesco Zallu: i tre calciatori della Primavera si legano al Club sino al 30 giugno 2025.

Rossoblù sin dai primi calci al pallone, cresciuto con la maglia del Cagliari addosso, Bruno Conti è un centrocampista mancino, 2002, spesso impiegato come regista puro davanti alla difesa: lo caratterizzano geometrie, visione di gioco e capacità di verticalizzare rapidamente la manovra. Ha fin qui totalizzato 51 presenze e 5 reti con la Primavera.

Originario di Padova, 2003, madre cubana e padre sardo, Palomba è entrato a far parte dell’U17 nel 2017 (16 gare e 2 reti): un percorso di crescita che lo ha portato ad affermarsi in Primavera - sinora 43 gare e 4 reti - come uno dei leader della retroguardia. Lo scorso giugno ha esordito con la maglia azzurra dell’U18; fa oggi parte del gruppo U19.

Francesco Zallu, classe 2003, di Castelsardo, ha iniziato a giocare a calcio nelle giovanili del Latte Dolce. Dopo due stagioni tra le fila del Centro di formazione di Alghero e successivamente nell’Under 17 rossoblù (12 partite) è entrato in pianta stabile nella Primavera dalla stagione 2020-21. Terzino destro esplosivo, ha disputato sin qui 37 gare con 1 gol.

Per tutti si apre ora un nuovo capitolo nella loro carriera: complimenti ragazzi, avanti così!".

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] - Primavera 3, Palermo-Catanzaro 2-0: doppio vantaggio che permette ai rosanero di accedere alla fase nazionale dei play off