Primavera 3

Primavera 3- Pontedera-Livorno, le pagelle degli ospiti: Murati, Campo show a cui si unisce Pecchia

Le pagelle del Livorno

Matteo Paoli
15.05.2021 17:38

Paci 6,5: pochi interventi ma decisivi, due tre parate con la “P” maiuscola che oggi torna a casa con la rete inviolata

Cesaretti 6: pochi pericoli dalle sue parti, il Pontedera si vede poco, prova a proporsi anche se non fa mai niente di eccezionale, partita pienamente sufficiente

Bertelli 6: anche sulla sua fascia le azioni dei padroni di casa sono poche e quando ci sono lui è attento, più propositivo e concreto del collega (dal 85' Boghean s.v.)

Stringara 6,5: è il metronomo della squadra, ogni palla passa da lui che la gestisce sempre molto bene, ogni tanto qualche tocco di troppo ma nessun errore.

Salvadori 6: il capitano guida bene la sua difesa infatti rischi praticamente nulli, sempre attento e concentrato per non concedere spazi agli avversari

Guglielmi 6: come i compagno di reparto disputa una partita di grande attenzione e precisione infatti gli attaccanti avversari non sono quasi mai pericolosi ( dal 85' Rotunno s,v)

Murati 7,5: inizia il match un po' sottotono ma con il passare dei minuti acquista fiducia e diventa imprendibile, segna il goal dell'1-0, guadagna il rigore del raddoppio e fornisce l'assist del 3-0. Serve altro?

Pulina 6:  partita sufficiente quella del numero 8 ospite, corre lotta per tutto il campo, sempre attento e puntuale, forse potrebbe inserirsi un po' di più.(dal 70' Cannarsa 6: 20 minuti interessanti per il nuemro 15 ospite, gioca con personalità, aveva anche segnato un grandissimo goal al volo ma per sua sfortuna si trovava in fuorigioco.)

Poli 6: la sua partita sarebbe molto più che sufficiente, lotta, si fa vedere, crea occasioni, ma sbaglia due goal davvero già fatti e al numero 9 non gli si perdonano questo errori.

Campo 7,5: come Murati è praticamente imprendibile, con la differenza che lui inizia dal primo minuto, segna il rigore del momentaneo 2-0 e colpisce una traversa nel secondo tempo. (dal 70' Pecchia 7:  entra e si rende subito pericoloso con un tiro dalla distanza, poi segna la rete del 3-0 e come se non bastasse prova la doppietta con un'altra azione personale )

Irace 6:  prestazione buona anche la sua, niente di eccezionale, però gioca 66 minuti in maniera impeccabile. (dal 66' Dallai 6: entra e non fa rimpiangere il compagno sostituito.)

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Cremonese-Vicenza, le pagelle della sfida: Ghisolfi implacabile, Mancini rapace d'area di rigore