x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

L.R. Vicenza Primavera
L.R. Vicenza Primavera

Il campo comunale di Caldona sarà lo scenario della 19° giornata del campionato Primavera 2 Girone A, alle ore 14:30 infatti scenderanno in campo Vicenza e Alessandria. Scontro di bassa classifica nella giornata odierna, con i padroni di casa che stazionano a quota venti punti e sole cinque vittorie all'attivo finora. Vittoria per il LaneRossi che manca dallo scontro della gara di andata, quando si sono imposti fuori casa per due reti a zero grazie alle marcature di Cazzin e Mogentale; da allora i biancorossi hanno collezionato solo tre punti, frutto di tre pareggi e cinque sconfitte. La formazione di Luca Rigoni quindi vorrà approfittare dello scontro contro l'ultima della classifica per tornare a conquistare i tre punti che mancano ormai da troppo tempo.

Di fronte avranno l'Alessandria, fanalino di coda del girone A con soli tredici punti all'attivo. I ragazzi di Guaraldo dopo la vittoria di misura sul Como sono incappati in quattro sconfitte consecutive, che hanno influito sul morale dei giocatori. Situazione delicata quindi in casa grigiorossa, con i lombardi chiamati ad una prestazione di sostanziale importanza per smuovere i bassifondi della classifica. Chi avrà la meglio?  Scoprilo attraverso la cronaca post partita su MondoPrimavera.com.

INDICE

Alessandria Primavera

La cronaca di Vicenza-Alessandria Primavera

Non si può dire che si sono annoiati i spettatori del Comunale di Caldona continui cambi di risultato e rimonta insperata che ha fatto gioire gli ospiti. La gara si sblocca l 21' con l'Alessandria che si porta in vantaggio con Gueli. Un minuti più tardi i padroni di casa trovano il pari con Mongentale. La squadra di Rossi scatenata trova il sorpasso al 33' su rigore e al 44' con la doppietta di Garnero. Sembra fatta per i LaneRossi ma l'Alessandria trova l'orgoglio al 68' con Anatrello per il 3-2  e nel finale viene assegnato un altro rigore per i piemontesi trasformato da Laureana per il 3-3 decisivo. Due punti persi per il Vicenza, un punto guadagnato per l'Alessandria in vista del match casalingo contro il Padova seconda forza del campionato. 

Il Tabellino di Vicenza-Alessandria Primavera 

Marcatori: 21' Gueli (A); 22' Mongentale (V); 33' (R) e 44' Garrero (V); 68' Anatrello (A); 90'+1 (R) Laureana 

Vicenza: Mocanu, Sacchetto, Zorzi, Morittu (89' Cazzin), Golin, Vescovi, Mogentale, Trevisan (83' Tamiozzo), Romio (89' Chajari), Mores (46' Martini), Garnero (83' Basilisco). 

A disp.: Zanella, Muraro, Mion

All.: Luca Rigoni 

Allessandria: Rossi, Laureana, Gueli, Stivala (78' Colombo), Straneo (71'' Cociobanu), Zani, Colletta (78' Piccinin), De Ponti (60' Burruano), Bello, Anatriello, Muratore (71' Guzman). 

A disp.: Ventura, Torriero, Masi, Salomon, Pozzan 

All.: Guaraldo 

Ammoniti: 

Dove vederla in tv o streaming

La gara si disputerà alle ore 14:30 presso il campo comunale di Caldogno. La sfida tra Vicenza e Alessandria non avrà copertura televisiva, mentre si potrà seguire la cronaca post partita sul nostro sito MondoPrimavera.com

Le probabili formazioni di Vicenza Alessandria Primavera

Mister Luca Rigoni non ha mai dato una vera e propria identità sul campo ai suoi ragazzi, cambiando spesso modulo nel corso della stagione. Il pareggio dell'ultima giornata è però arrivato con 4-2-3-1 offensivo formato da Siviero tra i pali e la linea difensiva composta da Sacchetto, Vescovi, Golin e Zorzi. In mediana capitan Mogentale, Morittu e Mion con Trevisan a supporto delle due punte Romio, in rete nell'ultima sfida, e Garnero.

Discorso diverso per Guaraldo che si è sempre affidato alla difesa a tre. Rossi tra i pali con Gueli, Oani e Stivala in difesa. Zani e De Ponti a centrocampo supportati dagli esterni Laureana e Muratore. Davanti Colletta, Bello e il giocatore del Bologna Anatriello.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Viareggio Cup, le pagelle dell'Imolese: Camara non basta, El Archi mvp

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }