Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Lazio-Sampdoria: 1-4: Prelec e Di Stefano devastanti, i biancocelesti si sono arresi troppo presto

Primavera 1, la cronaca live di Lazio-Sampdoria

Leonardo Bartolini
03.04.2021 00:30

Dopo la tragica scomparsa del giovane biancoceleste Daniel Guerini, la Lazio è chiamata a reagire nella sfida odierna contro la Sampdoria. La classifica per i padroni di casa non sorride, in quanto gli aquilotti si trovano attualmente nella terz'ultima posizione con 14 punti a soltanto una distanza in più dal Torino e a tre punti dal Bologna. Gli ospiti, invece, si trovano a quota 31 punti, sono secondi in classifica e vengono da un'ottima serie di risultati visto che nelle ultime 5 gare sono arrivati due pareggi e tre vittorie consecutive. I blucerchiati proveranno a portare a casa i tre punti per agganciare la Roma in vetta alla classifica allungando la striscia positiva, mentre i biancocelesti cercheranno di portare a casa la vittoria per risalire. Si preannuncia una gara combattuta e ricca di emozioni, dove i padroni di casa sono chiamati ad una doppia reazione. Cronaca live su Mondoprimavera a partire dalle 15:00, restate con noi!

 

CRONACA:

1' - Cominciata, dopo il minuto di silenzio le due squadre sono pronte per affrontarsi

2' - GOL SAMPDORIA! Gli ospiti passano in vantaggio col primo tiro in porta

8' - Le due squadre sembrano molto chiuse

12' - Secondo angolo consecutivo per la Lazio, cambia soltanto il lato da cui è stato battuto

13' - Ammonito Shehu per un fallo ingenuo a centrocampo

19' - Shehu in area di rigore si accartoccia e sbaglia una buona occasione da gol, rimessa dal fondo

25' - I blucerchiati continuano a spingere, la Lazio per il momento sembra attenta ma non ha il pieno controllo del gioco

28' - RADDOPPIO SAMPDORIA! Grande tiro di Prelec che rientra sul mancino e mette in rete un pallone non facilissimo, ospiti in vantaggio di due gol!

36' - Bella ripartenza di Armini che però non trova compagni liberi davanti e perde palla

38' - Pallone pericolosissimo in area biancoceleste. I blucerchiati battono un angolo insidioso che attraversa tutta l'area ma sul quale nessuno riesce ad arrivare

40' - Di Stefano si mangia un gol davanti a Furlanetto che in altre occasioni avrebbe sicuramente messo in rete, la Lazio rischia tantissimo su queste azioni e deve stare più attenta se non vuole subire il terzo gol

41' - Brivido per i blucerchiati! Raul Moro fa tutto da solo e colpisce il palo!

45' - LA LAZIO ACCORCIA LE DISTANZE! Castigliani sul finire del primo tempo brucia un difensore blucerchiato e si accentra in area, superando Zovko in uscita. Grande azione personale e palla in rete, con il biancoceleste che bacia la maglietta sotto quella da gioco e dedica il gol al suo compagno Daniel Guerini. L'arbitro fischia la fine del primo tempo

46' - Entra Novella ed esce Floriani Mussolini nei biancocelesti

50' - La partita si sta giocando principalmente a centrocampo, la Lazio prova ad impostare l'azione del pareggio mentre gli ospiti non si limitano a difendere il vantaggio guadagnato 

57' - La Doria gestisce a centrocampo, la Lazio fatica a recuperare palla

59' - Esce Nasri ed entra Marino nella Lazio

62' - Nella Sampdoria escono Ercolano e Brentan ed entrano Francoforte e Somma

67' - TERZO GOL OSPITE! Grande palla di Giordano per Di Stefano che ruba il tempo a tutti in area di rigore e brucia la difesa biancoceleste depositando in rete

74' - La Sampdoria non si ferma, cerca addirittura il quarto gol. Lazio un po' in confusione

79' - QUARTO GOL BLUCERCHIATO! Prelec interviene su un errore del difensore blucerchiato, resiste alla pressione di un avversario e scarta Furlanetto depositando in rete. Settima rete per Prelec in campionato

85' - Tra i biancocelesti esce Moro per Cesaroni

89' - La Lazio ci prova comunque, cerca di impostare qualche azione nella trequarti avversaria per provare a cercare il gol. Quattro i minuti di recupero

94' - Fischio finale! La Samp ha dominato una partita che ha avuto poca storia, anche se va detto che la Lazio ci ha creduto davvero poco. Continua così la striscia positiva degli ospiti che agganciano momentaneamente la Roma in vetta. Le individualità della Samp hanno fatto la differenza e qualche errore dei padroni di casa ha aiutato la squadra genovese a trovare facilmente i tre punti. Nella Lazio qualche lampo di Moro e Castigliani ma poco altro, in casa blucerchiata invece hanno brillato sicuramente Prelec e Di Stefano, ma in generale il centrocampo ha retto molto bene la gara, con la difesa che ha concesso pochissimo ed è stata sempre attenta. Buona la prova di Brentan.

 

IL TABELLINO DI LAZIO-SAMPDORIA

Marcatori: 2' Di Stefano (S), 28' Prelec (S), 45' Castigliani (L), 67' Di Stefano (S), 79' Prelec (S)

Lazio: Furlanetto, Floriani Mussolini, Armini, Franco, Ndrecka, Nasri, Bertini, Czyz, Shehu, Castigliani, Moro. Allenatore: Menichini. A disp.: Gabriel Pereira, Peruzzi, Novella, Migliorati, Pica, T. Marino, Tare, A. Marino, Campagna, Cesaroni

Sampdoria: Zovko, Angileri, Obert, Yepes Laut, Siatounis, Giordano, Ercolano, Brentan, Prelec, Trimboli, Di Stefano. Allenatore: Tufano. A disp.: Saio, Aquino, Paoletti, Marrale, Francoforte, Canovi, Montevago, Somma, Pedicillo, Napoli, Sepe, Gaggero

Arbitro: Marotta di Sapri, Somma e D'Apica di Castellammare di Stabia

Ammoniti: 13' Shehu (L)

Espulsi:

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Primavera 2A, Reggiana-Brescia 2-3: bottino pieno per le rondinelle in trasferta