SPAL

Atalanta-SPAL, le pagelle degli estensi: muro in difesa, Moro cecchino

Le pagelle della SPAL Primavera

Matteo Zampini
26.02.2021 17:51

Galeotti 7: tiene la porta imbattuta con una Dea che ci prova da tutte le posizioni. Fondamentale sulla punizione di Cortinovis. 

Isara 6,5: ci mette anche il corpo e qualcosa di più, un muro. 

Yabre 7,5: Moro ha trasformato il rigore, ma anche lui ha grossi meriti sul gol: costringe Cittadini a stenderlo con una gran giocata. 

Peda 6,5: sempre concentrato, non fa passare nulla, nemmeno quando la Dea attacca con quattro attaccanti. 

Raitanen 6,5: come tutti i compagni di reparto, ottima gara con contrasti puliti. 

Zanchetta 6: un buon primo tempo con tanto movimento, palloni giocati e aperture per i compagni. Nella ripresa, sacrifica il suo talento nel difendere il risultato. (dal 80' Mamas SV). 

Attys 6: fa un buon lavoro in mezzo al campo. (dal 68' Colyn 6: si mette al servizio della squadra nel difendere l'importante risultato).

Ellertsson 6: buona gara, apre molti spazi verso i compagni.

Moro 7: fa a sportellate con i centrali nerazzurri, poi trasforma il rigore con una conclusione centrale potente. Suo il gol partita.

Campagna 6: si muove bene, duetta spesso e volentieri con i compagni di reparto. (dal 56' Carrà 6: non si mette in luce ma si sacrifica con i compagni di squadra).

Cuellar 6,5: a fine primo tempo Gelmi gli nega il gol con una parata superlativa. Ripresa di sacrificio. 

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Primavera 2, rinviata Vicenza-Monza