(Via Inter Twitter)
Inter

Inter-Bologna, le pagelle dei nerazzurri: Jurgens la risolve ma sono i due Carboni a trascinare i nerazzurri

Le pagelle dei ragazzi di Chivu

21.02.2022 18:53

Rovida 6: praticamente mai coinvolto per tutta la durata dell'incontro. Il Bologna non si affaccia spesso nelle sue zone e quando capita viene arginato bene dai difensori nerazzurri.

Zanotti 6,5: la retroguardia di casa sbaglia poco oggi e lui è sicuramente il migliore dei suoi. Difende bene e si esalta all'84' minuto quando interviene in scivolata su Raimondo che stava per concludere in porta.

Moretti 6: soffre un po' all'ingresso di Raimondo ed è costretto ad atterrarlo in un'occasione rimediando così l'ammonizione. Per il resto un'ottima gara, infonde sicurezza ai suoi.

Hoti 6: non si rende protagonista né di grandi eventi né di sbavature, fa una partita ordinata senza concedere nulla agli avversari.

F. Carboni 6,5: sicuramente il migliore in campo per i suoi nel corso della prima metà di gara. Mette spesso in difficoltà Wallius, al 37' minuto impegna Bagnolini con una conclusione interessante e si fa notare con tanti dribbling riusciti. Al 56' si infortuna ed è costretto al cambio. (56' Pelamatti SV)

Fabbian 6: sulla mediana gioca una partita ordinata, si fa vedere al 70' con un destro rasoterra da fuori area che sibila alla destra del palo difeso da Bagnolini.

Sangalli 6: come il compagno di reparto gioca discretamente e si porta a casa una sufficienza piena.

C. Casadei 6: il centrocampista nerazzurro da poco integrato alla prima squadra porta maturità e fantasia in mezzo al campo. Non riesce ad incidere ma si fa spesso vedere. (90' Grygar SV)

V. Carboni 6,5: gioca da titolare ma per tutto il primo tempo non si vede, l'Inter gioca poco passando dalla trequarti prediligendo le corsie. Nel corso della ripresa si prende in mano la squadra e trova una grande intesa con Zuberek: i due scambiano alla perfezione in diverse occasioni, in una di queste vanno vicino al raddoppio nerazzurro. Mostra grinta fino al 90' quando riesce a conquistarsi un'ottima punizione che tiene il pallone lontano dalla propria area di rigore in un momento cruciale della gara. (90' Curatolo SV).

Jurgens 6,5: non ha molti palloni giocabili, viene servito poco, nonostante questo riesce a sfruttare un'occasione e segna al 32' con freddezza. (78' Fontanarosa SV).

Abiuso 6: il gol del vantaggio nasce da una sua giocata in collaborazione con un tocco sfortunato di Pyythia. Cerca di defilarsi sulla destra per ottenere più palloni giocabili ma si vede comunque poco, nonostante questo è un riferimento per i suoi in attacco soprattutto nel primo tempo. (56' Zuberek 6: dopo pochi minuti dal suo ingresso ha l'occasione per segnare. Va molto vicino al gol ma Motolese salva prima che il pallone entri in porta e al 77' è poco lucido su un'occasione invitante su assist di Carboni)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Parma, emergenza tra i pali: a Pisa con Turk, Piga e Rossi