Nazionali Giovanili

Qualificazioni Euro 2020 - Under 19, Italia-Malta 2-0: Esposito e Riccardi bastano per il successo

U.E.F.A. Euro Under 19, cronaca e tabellino di Italia-Malta

Karim Dafirbillah
13.11.2019 18:00

Esposito

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Dopo la sconfitta, a luglio, per 2-1 contro la Spagna, i ragazzi di mister Bollini tornano in azione carichi più che mai e consapevoli di poter dire la loro dimostrando il loro valore tecnico e tattico. Le avversarie sono alla portata degli Azzurri (Slovacchia, Cipro e Malta). Vero punto di forza è l'attacco con due punte e un trequartista che farebbero le fortune, anche, di squadre di Serie A, oltre che di Serie B: capitan Riccardi, Esposito e Piccoli (15 goal in tre, finóra, tra Primavera e Youth League).

LA PARTITA

Una partita a senso unico, nonostante le soli due reti segnate. Venti tiri totali degli Azzurrini contro gli zero dei Maltesi fa capire tutto. Dopo tre minuti dall'inizio della partita è Piccoli ad impensierire Sylla. Al 14° azione in fotocopia con Piccoli che ci riprova e Sylla che ribatte. Al 21° altro sussulto dalle parti di Sylla: Vella commette fallo poco distante dal limite. Esposito va alla battuta che centra la traversa. Dopo un quarto d'ora, Esposito, si guadagna un'altra punizione, dopo aver subìto fallo da Ghio, che lo stesso batte e trova Sylla abbastanza attento. Passa un minuto e Lonardelli atterra Colombini: dai venti metri, sempre Esposito, mette al centro per Piccoli che manda di poco fuori. Al 43° ecco il goal: il capitano, Riccardi, serve intelligentemente Esposito che segna il goal del vantaggio. Poco prima del fischio dell'intervallo, però, un'altra punizione di Esposito, potrebbe fare gridare al goal se Okoli, dopo aver ricevuto dall'attaccante interista, non mandasse fuori. Il secondo tempo riprende e Ricci, dalla distanza, impegna Sylla. Al 52° Esposito a tu per tu con Sylla non trova il goal. Dopo dieci minuti, fallo su Salcedo: ennesima battuta di Esposito ma il portiere blocca. Dopo tre minuti, Esposito contraccambia il favore del primo tempo al capitano: 2-0. Ci prova, subito dopo, anche Rovella ma Sylla, oggi, oltre ad essere sempre impegnato è anche molto attento. Grande prova la sua. Al 71°, dopo un fallo di mano sciocco, Esposito si fa ammonire. La partita continua rimanendo sempre dalle parti della retroguardia maltese. Ad un minuto dalla fine due azioni pericolosissime degli Azzurrini: Esposito si divora il 3-0 e la sua doppietta personale e Salcedo coglie il palo dopo un'azione personale vivace. Finisce 2-0 con l'Italia che guadagna i tre punti e portandosi prima in classifica a pari punti con la Slovacchia, vittoriosa, per 2-1, contro Cipro, prossimo avversario, sabato, degli Azzurrini.

IL TABELLINO DI ITALIA-MALTA

Marcatori: 43' Esposito (I), 65' Riccardi (I)

Italia: Brancolini; Pierozzi (56' Ponsi), Gozzi, Okoli (73' Armini), Colombini; Gyabuaa (56' Salcedo), Rovella, Ricci; Riccardi (73' Fagioli); Esposito, Piccoli (73' Petrelli). A disp.: Russo; Ntube, Greco, Cangiano. All. Alberto Bollini

Malta: Sulla; Zammit Lonardelli, Gauci, Attardo, Vella (77' Borg); Mohnani, Dimech (86' Sixsmith), Ghio; Grech, Mbong (76' Tonna), Satariano. A disp.: Farrugia; McKay, Portelli, Veselji, Spiteri, Ellul. All. Winston Muscat

Ammoniti: 59' Attard (M), 71' Esposito (I)

Arbitro: Mohammed Al-Hakim (Swe)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
[VIDEO] Parma, Rinaldi rientra a Collecchio: "Mondiale esperienza fantastica, grande soddisfazione l'esordio..."